Sergio Spada presenta il suo libro “Condottieri di Romagna”

Biblioteca MalatestianaSabato 24 novembre alle 17.00 appuntamento nell’Aula Magna della Malatestiana

CESENA – Sabato 24 novembre alle 17.00 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana Sergio Spada presenterà il suo ultimo libro “Condottieri di Romagna I – Il Ducento e il Trecento” edito da Il Ponte Vecchio.

Ad introdurre la presentazione sarà l’editore Marzio Casalini.

Il volume è una galleria degli audaci capitani di ventura e mercenari di Romagna. Fra le storie riportate, quelle di Uguccione della Faggiuola e della battaglia di Montecatini del 1315, di Alberico da Barbiano e della mitica battaglia di Marino contro i ferocissimi bretoni (protagonisti dell’eccidio di Cesena del 2 febbraio 1377), della coraggiosa e valorosa dama guerriera Aldruda, contessa di Bertinoro, dell’assedio di Ancona, di Giovanni Ordelaffi, il più grande spadaccino italiano del Trecento, dei fratelli terribili Carlo e Pandolfo Malatesta.

Nato a Forlì nel 1953, Sergio Spada è laureato in Lettere all’Università degli Studi di Bologna ed è stato bibliotecario del Comune di Lugo e addetto stampa della Camera di Commercio di Forlì. Dal 1994 è funzionario del Servizio Politiche Culturali del Comune di Forlì.

Come giornalista pubblicista ha collaborato a diversi quotidiani tra cui «Il Resto del Carlino», «La Gazzetta di Forlì», «Il Messaggero» e a alle riviste «Romagna Arte e Storia», «Il Melozzo», «La Piè», con articoli e saggi di storia, arte e cultura locali.

È autore di numerosi volumi tra cui “Voltana Maggio 1910” (1981), “Madonna Barbara – La vicenda di Barbara Manfredi tra storia e leggenda” (1986), “Agenda Storica di Forlì” (1996 e 1997), “Un fotografo nel Medioevo” (1998), “Magnifico Signore – Pino III Ordelaffi, ultimo Signore di Forlì” (1999), “Il Quattrocento in Romagna” (2006), “Dismarìe, personaggi e storie nella Forlì del Quattrocento” (2009).