Scossa sismica nel reggiano. Stimata magnitudo tra 3.9 e 4.4

24

Verifiche in corso, per ora non riscontrati danni a persone o cose. Attivato il sistema di Protezione civile regionale. Il presidente della Regione, Bonaccini, costantemente informato sulle verifiche in corso

logo regione emilia romagnaBOLOGNA – Una scossa di terremoto, con magnitudo tra 3.9 e 4.4, è stata avvertita verso le 20.00 in alcune zone del reggiano, in particolare nel territorio di Correggio. Al momento non si registrano danni a cose o a persone. Sono comunque in corso, in questi minuti, le verifiche da parte della Protezione civile, dei Vigili del Fuoco e delle Forze dell’ordine. E’ stato intanto attivato il sistema di Protezione civile regionale, in stretto contatto con il Dipartimento nazionale della Protezione civile.

Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, è costantemente informato sugli esiti delle verifiche.