“Sconfinando” con Giorgio Conte in concerto allo Spirito

6
Giorgio Conte

Durante la serata del 13 novembre ci sarà la consegna del “Premio Tutte Le Direzioni 2021” a Fabio Capello. Ospite anche Oscar Massei, storico capitano della Spal

VIGARANO MAINARDA (FE) – Sabato 13 novembre si va “Sconfinando” con Giorgio Conte in concerto allo Spirito di Vigarano Mainarda (Ferrara). Giorgio Conte, voce e chitarra, sarà sul palco per raccontare, attraverso le sue canzoni e con la consueta ironia, una poetica visione della vita e del mondo, affiancato da Bati Bertolio alla fisarmonica, vibrandoneon e pianoforte e Alberto Parone alla batteria. La serata però non finisce qui. È il momento della consegna del “Premio Tutte Le Direzioni 2021”, che quest’anno verrà assegnato a Fabio Capello, depositario di valori sportivi assoluti, in riferimento a quel gioco meraviglioso che è il calcio, oggi sempre più distante da quel rigore e da quella disciplina rappresentati dallo stesso Capello. Per informazioni e prenotazioni: Spirito, via Rondona 11d, Vigarano (Ferrara), 0532.436122 e 339.4365837.

Ad assistere alla premiazione ci sarà anche Oscar Massei, storico capitano della gloriosa Spal, e altri ospiti illustri. Per dare ancora più rilievo all’importanza culturale dello sport, a essere premiato sarà anche l’ex grande numero 10 spallino. A consegnare i riconoscimenti, saranno Giorgio Conte ed Ellade Bandini, anch’essi premiati dal Gruppo dei 10 in passate edizioni.

Sconfinando è uno spettacolo di teatro-canzone di e con Giorgio Conte, nato dall’uscita dell’album omonimo, nel 2017, arrangiato dal M° Alessandro Nidi, prodotto da Toni Verona per Ala Bianca e distribuito dalla Warner, registrato con l’Orchestra Sinfonica “Duchessa di Parma”. Sconfinando è un itinerario musicale che parte da “Deborah”, brano di Giorgio Conte del ’68 interpretato da Mina e Fausto Leali, per approdare all’oggi, con altri brani del suo grande repertorio di autore (che ha scritto, tra i tanti, per Ornella Vanoni, il Clan Celentano, Equipe 84, Loretta Goggi, Rossana Casale e Francesco Baccini) rivisitati in chiave sinfonica e brani inediti. Un viaggio musicale, condito di qualche aneddoto e racconto, all’insegna della grande musica, oltre ogni moda, che lo conferma artista internazionale (da più di 25 anni su palcoscenici italiani, svizzeri, francesi, austriaci, tedeschi, olandesi, spagnoli e canadesi), con 13 album all’attivo, dallo stile unico ed inconfondibile. Capace di emozionare, coinvolgere e fare diventare protagonista, di ogni suo spettacolo, il pubblico stesso. La stampa lo ha definito “umorista che sa commuovere ed intellettuale che strizza l’occhio alle persone comuni”; ed il suo motto dice molto (se non tutto) del suo modo di essere: “…e continuo la mia vita al gusto di tutto…”.

Tutte le Direzioni in Falltime 2021 ha preso il via dal 16 ottobre fino al 26 dicembre 2021. L’appuntamento è allo Spirito alle ore 20 (aperitivo e cena – a seguire concerto).