Sciopero nazionale di mercoledì 9 dicembre

49

Servizi garantiti del Comune di Parma

PARMA – Le Associazioni Sindacali FP CGIL, CISL FP, UIL FP e UIL PA hanno proclamato per l’intera giornata di mercoledì 9 dicembre uno sciopero nazionale di tutto il personale dipendente degli enti e delle amministrazioni a cui si applicano i CCNL del personale dei Comparti e delle Aree Funzioni Centrali, delle Funzioni Locali e della Sanità.

Nell’occasione verranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali, ovvero:

  • Servizi Demografici – Stato Civile: il servizio funzionerà regolarmente;
  • Servizio Manutenzione;
  • Polizia Municipale: pronto intervento per incidenti e situazioni di emergenza, Centrale Operativa;
  • Agenzia Disabili – Servizio Integrazione Scolastica: il servizio funzionerà regolarmente;
  • Scuole Comunali dell’Infanzia e Asili Nido: ogni plesso ha provveduto a comunicare tempestivamente ai genitori che in tale giornata a causa dello sciopero potrebbe non essere garantito il regolare funzionamento del servizio;
  • Servizi Sociali: Centri Diurni e Spazi Collettivi effettueranno il normale orario di lavoro, l’assistenza domiciliare agli anziani verrà erogata normalmente, come pure il servizio Minori Adulti e Inclusione.

Per l’apertura dei musei e delle biblioteche si rinvia alle disposizioni relative all’emergenza epidemiologica in corso.

Si potrebbero creare disservizi, nei diversi settori del comune compreso il Servizio sportello e relazioni con il cittadino al Duc; è garantita comunque la continuità del servizio Informazioni e degli sportelli di Infomobility.