Scienza coscienza e conoscenza: il 21 settembre primo appuntamento con Luca Mercalli

46

BOLOGNA – Lunedì 21 settembre, alle ore 19.00 presso il Cortile Guido Fanti di Palazzo d’Accursio prende avvio la rassegna Scienza, coscienza e conoscenza. Sei sguardi ai saperi per fare comunità, incontri realizzati da ERT Fondazione in collaborazione con la Fondazione per l’Innovazione Urbana e Rai Radio3 Scienza, nell’ambito di un più ampio ragionamento intorno al ruolo fondamentale e alle criticità della ricerca scientifica e tecnologica, in vista della Notte dei Ricercatori 2020 e per accompagnare le repliche di WET MARKET La fiera della (nostra) sopravvivenza, spettacolo prodotto da ERT nella stagione 2020-2021, che debutterà il prossimo 3 novembre.

Il primo appuntamento, dal titolo L’impatto positivo della mobilità sostenibile sull’ambiente, vede la partecipazione di un ospite di eccezione, il noto climatologo Luca Mercalli.

Un’occasione per approfondire la sfida globale del contrasto al cambiamento climatico, con una particolare attenzione alla pianificazione della mobilità urbana.

Durante la serata intervengono: Irene Priolo, Assessore all’ambiente, Regione Emilia-Romagna; Valentina Orioli, Vice sindaca del Comune di Bologna; Teresa Bagnoli, ART-ER; Edoardo Zanchini, Vice presidente Nazionale Legambiente; Alice Greco, UILDM; Andrea Bottazzi, Dirigente Manutenzione Mezzi TPER; Francesco Evangelisti, Direttore Settore Urbanistica, Comune di Bologna; Cleto Carlini, Direttore Settore Mobilità Sostenibile, Comune di Bologna; Alessandro del Piano, Direttore Settore Pianificazione Territoriale, Città metropolitana di Bologna; Roberto Diolaiti, Direttore Settore ambiente e verde del Comune di Bologna. A moderare gli interventi: Valeria Barbi e Simona Beolchi, della Fondazione per l’Innovazione Urbana.

A seguito del dibattito alle ore 21.00 il momento più atteso: #chiediloamercalli. Città, resilienza, persone e cambiamento climatico in cui Mercalli, in collegamento video e intervistato da Valeria Barbi, risponde alle domande dei cittadini in un incalzante botta e risposta sui temi “La città resiliente” e “Il cambiamento parte da me”.

Per inviare la propria domanda è necessario compilare il modulo al link > https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSc0P_vHUvL-HFXnf89D_7TzEXBh3uyMDftZhmvljGx5QvxyzQ/viewform

L’impatto positivo della mobilità sostenibile sull’ambiente è parte di Cortile in comune, rassegna culturale per la città del futuro a cura della Fondazione per l’Innovazione Urbana e della Settimana Europea della Mobilità.

L’evento si svolge nel rispetto del distanziamento e delle normative anti-Covid ed è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria del posto al link > https://www.boxerticket.it/chiedilo-a-mercalli/

L’ingresso è solo da via Ugo Bassi.

Luca Mercalli presiede la Società Meteorologica Italiana, associazione fondata nel 1865, dirige la rivista “Nimbus” e si occupa di ricerca sulla storia del clima e dei ghiacciai delle Alpi. Ha studiato scienze agrarie all’Università di Torino, con indirizzo “Uso e difesa dei suoli e agrometeorologia”, e ha approfondito la preparazione in climatologia e glaciologia in Francia, tra Grenoble e Chambéry, dove si è laureato in geografia e scienze della montagna. Svolge intensa attività didattica per scuole e università e di informazione come editorialista per “La Stampa” e “la Repubblica”; scrive anche su Donna Moderna e Gardenia. In televisione fa parte dello staff di Rai3 Che tempo che fa e Rai2 TGR Montagne, oltre a collaborare con la Radio Televisione Svizzera Italiana e il Climate Broadcast Network dell’Unione Europea, gruppo di presentatori meteo esperti in comunicazione del rischio climatico e ambientale. È componente del comitato scientifico di ASPO Italia, associazione per lo studio del picco del petrolio. Tra i suoi libri: Filosofia delle nuvole (2008, Rizzoli), Che tempo che farà (2009, Rizzoli), Viaggi nel tempo che fa (2013, Einaudi) e Prepariamoci (2013, Chiarelettere), Non c’è più tempo (2018, Einaudi).

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

Giovedì 1 ottobre, ore 21.00 – Teatro Arena del Sole, Sala Leo de Berardinis
Incontro con Carlo Alberto Redi e Manuela Monti

Giovedì 15 ottobre, ore 21.00 – Teatro Arena del Sole, Sala Leo de Berardinis
Incontro con Catalina Oana Curceanu

Lunedì 19 ottobre, ore 21.00 – Teatro Arena del Sole, Sala Leo de Berardinis
Incontro con Alberto Mantovani

Giovedì 22 ottobre, ore 21.00 – Teatro Arena del Sole, Sala Leo de Berardinis
Incontro con Chiara Saraceno

Lunedì 26 ottobre, ore 21.00  – Teatro Arena del Sole, Sala Leo de Berardinis
Incontro con Marco Paolini e Telmo Pievani
con la partecipazione in video conferenza del prof. James Moore e del prof. Niles Eldredge

A moderare alcune serate Roberta Fulci e Elisabetta Tola, voci di Radio3 Scienza.