Sassuolo pronta a volare in Sicilia: domenica (15.30) fa visita ad Aragona

23

SASSUOLO (MO) – Si prepara a volare in Sicilia la Green Warriors Sassuolo, che domenica sarà impegnata al Pala Moncada di Porto Empedocle (AG) contro le padrone di casa della Seap Dalli Cardillo Aragona nel match valido per l’ottava giornata di ritorno di Regular Season. Fischio di inizio alle 15.30 con direzione affidata a Sergio Pecoraro e Giovanni Ciaccio.

Forti dalle due pesanti vittorie conquistate nei primi due match del 2022 contro le corazzate San Giovanni e Busto Arsizio, domenica Sassuolo proverà a mettere in campo nuovamente il gioco equilibrato – paziente ma sfrontato allo stesso tempo – visto nelle prime due uscite del nuovo anno. Obiettivo, portare a casa punti importanti in ottica classifica generale per assicurarsi il prima possibile un posto tra le prime sette del girone, il che significherebbe a fine Regular Season accesso ai Play Off Promozione e – soprattutto – salvezza anticipata senza dover passare alla roulette del Pool Salvezza. Al momento le neroverdi occupano il quinto posto con 26 punti e 14 partite giocate, a pari punti con San Giovanni quinto e distanti un punto da Olbia (25 punti, 14 partite giocate) e Marsala (24 lunghezze, 16 partite) e 6 da Ravenna (20 e 14 partite giocate).

Un impegno da non sottovalutare attende però domenica le guerriere neroverdi: Aragona – squadra dove ha militato nelle scorse stagioni e poi fino a dicembre la nostra Serena Moneta – è a sua volta alla ricerca di punti pesanti, da portare con sé nella seconda parte della stagione. C’è quindi da aspettarsi – da entrambe le parti – una partita intensa e ricca di emozioni.

Le neroverdi dovranno ovviamente fare i conti con le difficoltà logistiche una trasferta così lunga porta con sé, soprattutto in questo periodo di traffico aereo ridotto: la compagine sassolese partirà alla volta della Sicilia sabato mattina con un volo diretto da Bologna. Da Catania ci sarà poi il trasferimento in bus verso Aragona.

A presentare il match in casa Sassuolo è come di consueto Coach Venco: “Aragona è un avversario da non sottovalutare: lo pensavo già all’andata ed affettivamente, anche se poi avevamo vinto, avevano saputo metterci in difficoltà. Ho visto le loro ultime partite ed hanno disputato delle buone gare, sia fuori casa contro Brescia sia in casa contro Marsala. Hanno un buon sistema gioco, performante e delle buone individualità ed ora hanno anche recuperato il loro opposto Stival. In più ci sono sempre le difficoltà logistiche che una trasferta di questo tipo porta con sé: mi aspetto quindi una partita difficile, ma come lo sono poi tutte del resto. Da parte nostra cercheremo di mantenere l’attenzione alta e mi auguro che le ragazze scendano in campo tranquille, nonostante queste siano – come dicevo prima – gare complicate”.