Sanzionato un 44enne, guidava un’auto senza patente

16

L’uomo è stato fermato sabato 7 novembre in via delle Suore dalla Polizia locale. Oltre alla multa da 5mila euro, è scattato il fermo amministrativo per tre mesi del veicolo

polizia- municipaleMODENA – Non ha mai conseguito la patente, eppure circolava tranquillamente in città con la sua Nissan Micra, per giunta con i fanali abbaglianti accesi. Così un 44enne è stato sanzionato per oltre 5mila euro dopo che la Polizia locale di Modena, impegnata nei consueti pattugliamenti anche per verificare il rispetto delle normative anti-Covid, lo ha fermato intorno alle 23 di sabato 7 novembre in via delle Suore.

La Micra è stata notata da un equipaggio del Comando di via Galilei proprio per via degli abbaglianti attivi. È scattato quindi il controllo del mezzo, dal quale è emerso che il conducente, originario delle Filippine e residente in città, in regola con le normative sul permesso di soggiorno, non era titolare di alcun documento di guida. Al 44enne è stata quindi contestata la violazione dell’articolo 116 del Codice della strada che prevede un verbale di 5.110 euro (una cifra che, se pagata entro 5 giorni, viene ridotta del 30 per cento). Inoltre, è stata applicata la misura del fermo amministrativo per tre mesi del veicolo e di conseguenza la Nissan è stata trasportata in un luogo di custodia dopo il ritiro temporaneo della carta di circolazione.

Il 44enne ha giustificato la sua presenza sulle strade – vietata dopo le 22 e prima delle 5 – con motivi di lavoro, producendo la documentazione che permette di derogare alle disposizioni previste dal nuovo Dpcm per contenere la pandemia.