San Leo Festival e Masterclass

31

SAN LEO (RN) – Attesa per il ritorno del San Leo Festival che prevede un luglio denso di concerti e attività formative.

Musica, concerti e approfondimenti, master class, oltre al Campus nazionale dei Licei musicali, che si afferma come la principale iniziativa in Italia rivolta a giovani musicisti, cantanti e attori dai 13 ai 20 anni.

In molti, da ogni parte della penisola si sono già prenotati per garantirsi un posto in questa ambita realtà residenziale della durata di 10 giorni, al termine della quale verrà presentata al pubblico un’inedita opera di teatro musicale dedicata a Federico da Montefeltro.

Al famoso personaggio, di cui ricorrono i seicento anni dalla nascita, sarà interamente titolata ogni serata del festival.

Dieci concerti che punteggeranno le tre settimane dall’1 al 23 luglio, cui parteciperanno anche i docenti delle master class.

Il San Leo Festival promuove una programmazione diversificata e che si sviluppa fra conferenze, musica classica, jazz e folk.

L’evento è organizzato dal Comune di San Leo e San Leo 2000, con la collaborazione di Legamidarte APS di Firenze.Anche quest’anno il maestro Marco Podeschi ricoprirà l’incarico di Direttore del Festival.

Il primo appuntamento si terrà dal 3 al 7 luglio con “Contrabbasso e musica da camera” insieme alla docente Valentina Ciardelli.

Sugli “scaffali” del festival si troveranno “prodotti” che permetteranno al pubblico di conoscere ambiti artistici nuovi, come la master class di musica indiana a cura di Francesco Gherardi e Leo Vertunni, o approfondire ambiti musicali più tradizionali come la master class sul bel canto che vedrà Luciana Serra come docente e madrina dell’inizio di un percorso lirico che vuol fare di San Leo punto di riferimento di questa intramontabile tradizione italiana.

Si potrà approfondire lo studio del violino con Marco Fornaciari, Marco Papeschi e Stéphane Tran Ngoc, docente al Conservatoire National Supérieur de Musique de Lyon, la fisarmonica con Nadio Marenco, la chitarra con Flavio Cucchi, il contrabbasso con Valentina Ciardelli, il concerto per solista e orchestra con Denis Zanchetta e Paola Fre, il pianoforte a quattro mani col Duo Nuages, il corno con Guido Corti e infine l’espressività scenica con il acting coach Mario Pizzuti e il cantante lirico e pianista Davide Rocca,

Fiore all’occhiello del San Leo Festival resta il Campus, che per dieci giorni ospiterà circa 80 giovani provenienti tutta Italia.

La Fortezza accoglierà le prove dell’orchestra e alcuni dei corsi, così come il Palazzo Mediceo e la Cattedrale, dove avranno luogo i concerti, facendo di San Leo un prezioso carillon aperto a chiunque vorrà godere dell’affascinante connubio fra arte storia.

Per info e iscrizioni alle Master classes e al Campus www.sanleofestival.it

Per info e iscrizioni:
331-1155137/331-1155138
0541926967
c.protti@sanleo2000.it
m.casali@sanleo2000.it

Torna in luglio il San Leo Festival
Musica, concerti, approfondimenti,
master class e Campus nazionale dei Licei musicali

Direttore del San Leo Festival il maestro Marco Papeschi

Dall’1 al 23 luglio 2022