San Giovanni in festa, sicurezza, trasporto pubblico e modifiche alla viabilità

3

Potenziato il servizio serale della Polizia Locale

CESENA – Mancano poche ore all’avvio della festa di San Giovanni che da giovedì 24 a domenica 27 giugno colorerà le vie del centro di Cesena tra novità e piacevoli riconferme. Per l’occasione, come avviene ogni anno per la festa del Santo Patrono, scatta una serie di provvedimenti che mirano, da un lato, a favorire la mobilità, e dall’altro a tutelare la sicurezza degli operatori e di tutti coloro che prenderanno parte alla quattro giorni organizzata da Cesena Fiera e dal Comune di Cesena.

Viabilità e modifiche alla circolazione. Dalle ore 15 di mercoledì 23 alle ore 24 di domenica 27 sono chiuse alla circolazione e con divieto di sosta con rimozione: Via Battisti, all’altezza del semaforo di Via Eugenio Curiel, Via Fratelli Rosselli, Via Battistini e Viale Mazzoni; tutto l’asse del centro storico che da Via Battisti prosegue in Via Carbonari; Corso Mazzini, Corso Garibaldi, Corso Mazzini fino all’intersezione con Via Aldini. Il semaforo tra Via Battisti e Via Curiel – libere al transito – sarà comunque funzionante per la sicurezza e le manovre tra le stesse vie. La Via IX febbraio sarà di fatto chiusa all’intersezione con Via Fratelli Rosselli e Via Battistini. Pertanto, all’intersezione con Via IV novembre sarà collocato un divieto di transito sulla stessa Via IX febbraio, con l’assistenza di steward che consentiranno il transito ai residenti della zona e ai cittadini che dovranno raggiungere le attività limitrofe. Sul versante Corso Garibaldi e Piazza della Libertà saranno validi gli stessi divieti istituiti in occasione della Fiera dell’Antiquariato, ovvero divieto di transito su corso Garibaldi all’altezza di via Aldini.

L’orario del divieto di transito è stato anticipato alle 15 di mercoledì 23 per dare modo alla Polizia Locale di posizionare i blocchi anti-intrusione nelle strade di inizio fiera. I residenti che NON possono accedere ai propri garage nelle strade con divieto di circolazione possono richiedere allo Sportello Facile un pass di sosta gratuito valido in tutti i parcheggi a pagamento su strada (non in quelli in struttura).

Bus navetta e trasporto pubblico locale. In merito al trasporto pubblico locale invece la linea 4 sarà deviata sul percorso Via Curiel, Via Mulini, Viale Finali, Viale Carducci, e ritorno. Anche quest’anno, sarà potenziato il servizio della linea 4 che collega il parcheggio scambiatore dell’Ippodromo al centro storico (Via Curiel) e che sarà in funzione fino all’una di notte. Per poter usufruire del servizio ci si dovrà munire, come avviene normalmente, del tagliando emesso dai parcometri collocati nelle due aree di sosta, del costo di 10 centesimi per l’intera giornata.

Ordinanza anti-vetro. Al fine di evitare possibili danni a cose o persone, non sarà possibile  la vendita per asporto di bevande in qualsiasi contenitore di vetro o in lattine dai locali adibiti a somministrazione di alimenti e bevande o dai banchi di vendita degli ambulanti regolarmente autorizzati nell’area ricompresa tra le vie Finali, Carducci, Padre Vicinio da Sarsina, Cavallotti, Pacchioni, del Tunnel, Canonico Lugaresi, IV Novembre, C. Battisti, Curiel e Mulini, dalle 18 alle 2 nei giorni di giovedì 24, venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 giugno e dalle ore 00.00 alle 2 del lunedì 28 giugno. Il divieto di vendita per asporto di bevande in qualsiasi contenitore di vetro o lattine è rivolto agli esercenti pubblici, agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, agli esercizi commerciali di vendita al dettaglio, ai laboratori artigianali alimentari, ai titolari di distributori automatici di bevande, alle attività autorizzate all’esercizio del commercio su area pubblica. È inoltre vietato il posizionamento in luoghi esterni all’esercizio dei contenitori per lo smaltimento del vetro, nonché di ogni altro oggetto in vetro. Per il mancato rispetto dell’ordinanza si rischia una multa da 500 euro fino ai 5000 euro.

Sicurezza e disposizioni anti-COVID19. Da domani, giovedì 24, a domenica 27 giugno, saranno in servizio 50 agenti della Polizia Locale, suddivisi tra pattuglie, centrale operativa e altri servizi. Inoltre, in riferimento alla fascia serale, dalle 18 alle ore 2, è stato potenziato il servizio su strada con ulteriori 10 pattuglie che presiederanno il territorio. Inoltre, per tutti i giorni dell’evento, Polizia Locale e Protezione civile svolgeranno un servizio di informazione e controllo in merito al corretto utilizzo della mascherina e al fine di assicurare il rispetto, da parte di tutti, del distanziamento sociale.