“Sagre e feste del territorio bolognese”

6

Mercatini di Natale, presepi, concerti… è online il calendario di dicembre e gennaio

BOLOGNA – “Sagre e feste del territorio bolognese”, il calendario delle sagre locali, grandi e piccole, è online con gli appuntamenti di dicembre e gennaio.

Il numero di fine anno è dedicato agli appuntamenti natalizi, con uno speciale dedicato ai mercatini di Natale e ai presepi.

A partire da oggi, ogni fine settimana il centro di Porretta Terme si trasforma in un “villaggio di Natale”, animato da spettacoli, mercatini ed eventi musicali. Anche il caratteristico borgo montano di Olivacci, sabato 4 dicembre, viene decorato a festa per la XII edizione di “Natale ad Olivacci”.

Sapori e atmosfere del Natale saranno protagonisti il 12 dicembre al Museo della Civiltà Contadina di Bentivoglio grazie all’“Open Day del gusto”, appuntamento dedicato ai prodotti del territorio e al mondo dell’artigianato. In programma laboratori, visite guidate, letture animate.

A Castenaso il Villaggio di Natale ospita la pista di pattinaggio sul ghiaccio, concerti gospel, artisti di strada e animazioni per bambini (fino al 16 gennaio). Si pattina anche a Molinella, fino al 9 gennaio, che con “Bån Nadèl” offre ai visitatori intrattenimenti musicali (5 e 19 dicembre) e il tradizionale mercatino (12 dicembre).

Dal 4 dicembre al 6 gennaio a Imola è festa in tutta la città con ImolaNatale: tutti i fine settimana e la vigilia di Natale mercatini, animazioni, laboratori per bambini e negozi aperti in centro storico.

A Monghidoro si comincia l’8 dicembre con Festa d’inverno a Ca’ del Costa, si prosegue il 12 dicembre con la camminata per i piccoli lungo “La via dei presepi” e il 18 dicembre con laboratori per bambini.

Dall’8 di dicembre a San Giovanni in Persiceto il centro storico si apre ai festeggiamenti con spettacoli itineranti, pista di pattinaggio sul ghiaccio, concerti, stand di specialità gastronomiche, eventi per bimbi e adulti.

Sabato 18 dicembre alle 21 a Monteveglio (Valsamoggia), nella suggestiva cornice dell’Abbazia di Santa Maria Assunta, concerto con le musiche di Bach e Saint Saens.

Ancora musica, domenica 19 dicembre alle 17, nella Chiesa di Calderino (Monte San Pietro) con il concerto di Natale del coro “Voices of Joy”.

Il 24 dicembre a Vergato, dalle 14, appuntamento in piazza dei Capitani per i tradizionali Auguri natalizi.

Tra i mercatini di Natale segnaliamo a Bologna l’Antica Fiera di Santa Lucia al portico monumentale della Chiesa dei Servi in Strada Maggiore (fino al 26 dicembre) e il Villaggio di Natale francese in piazza Minghetti (fino al 19 dicembre). Casalecchio di Reno dedica tre fine settimana (4-5, 10-12, 17-21 dicembre) ai mercatini di articoli decorativi e regali artigianali, tra piazza del Popolo, via Pascoli e via XX Settembre. A Castel San Pietro Terme l’appuntamento è in centro storico nelle giornate del 5, 8, 12 e 19 dicembre.

Il 5 dicembre a Marano di Gaggio Montano mercatini fino a sera, con stand gastronomici e giochi per bambini; domenica 12 dicembre mercatino di Santa Lucia a Bazzano (Valsamoggia) con gastronomia e musica, il 18 e 19 dicembre “Natalissimo” a Crespellano (Valsamoggia) con animazioni per i più piccoli, e domenica 19 a Sasso Marconi c’è “Christmas Roads” lungo le vie del centro bancarelle e animazione con Babbo Natale.

A Zola Predosa nel fine settimana dell’11 e 12 dicembre appuntamento con “Al Nadel ‘d Zola”, un mercatino composto da banchi di oggetti creativi e prodotti tipici.

Tra Presepi un po’ speciali segnaliamo quello dei Frati Cappuccini a Porretta Terme (Alto Reno), uno dei presepi animati più grandi d’Italia visitabile dall’8 dicembre al 6 gennaio.

Villa D’Aiano, dall’8 dicembre al 9 gennaio, diventa la “Terra dei Presepi”: camminando per le vie del paese si potranno ammirare gli oltre 100 presepi realizzati dagli abitanti, da quello ad altezza uomo al più piccolo dentro ad un guscio di noce, dal presepe tradizionale napoletano al più moderno fatto con i mattoncini Lego.

Anche quest’anno torna il tradizionale appuntamento con i Presepi di San Lorenzo in Collina, un grande presepe diffuso, realizzato dagli abitanti e dalle attività di San Lorenzo in Collina (Monte San Pietro dall’8 dicembre al 6 gennaio).

Fino al 6 gennaio si potrà passeggiare alla scoperta del presepe diffuso in 12 postazioni urbane tra il borgo storico di Dozza e la frazione di Toscanella.

Da non perdere, sempre a Dozza il 6 gennaio dalle 14, la tradizionale rievocazione in costume dell’arrivo dei magi alla grotta con corteo itinerante nel borgo e quadri viventi.

Al calar della sera, nelle giornate del 5, 6 e 16 gennaio, si accendono i tradizionali falò dell’Epifania nella campagna persicetana, legati alla tradizione contadina, i “Roghi delle Befane” bruceranno in diversi luoghi a San Matteo della Decima.

Il calendario completo è scaricabile all’indirizzo www.cittametropolitana.bo.it/sagrefeste