Sabato 15 aprile Galeata ospita “Di Corsa per l’Ambiente”

34
un’immagine dell’edizione dello scorso ottobre a Forlì

FORLÌ – Un’occasione per stare insieme, in famiglia, con gli amici ma anche con persone che non si conoscono; e, al tempo stesso, un modo per esprimere l’amore per la propria città e per il territorio, facendo qualcosa di concreto.

Queste le caratteristiche di “Di Corsa per l’Ambiente”, il format di evento ideato ed organizzato da Alea Ambiente, che torna anche nel 2023: per il suo primo appuntamento dell’anno ha scelto Galeata, che lo ospiterà sabato 15 aprile.

Ispirato al plogging, la disciplina sportiva di origine svedese che consiste nel raccogliere i rifiuti che si trovano per strada mentre si fa jogging o si cammina liberamente, la manifestazione “Di corsa per l’Ambiente” ha fatto il suo esordio lo scorso ottobre, con una giornata che ha visto la partecipazione di circa 200 persone che hanno perlustrato la zona attorno al Parco Urbano di Forlì, raccogliendo complessivamente oltre 100 kg tra vetro, carta, plastica e rifiuto indifferenziato lasciati a terra.

“Riproponiamo con piacere questa bella iniziativa – sostiene Simona Buda, Presidente Alea Ambiente – che abbiamo deciso di portare in tutto il territorio di Alea Ambiente tra quest’anno e il prossimo. Nel 2023 saranno 6 le tappe organizzate: oltre a Galeata, anche Portico, Predappio, Forlimpopoli, Meldola e Forlì, sempre con carattere non competitivo, per favorire la maggiore partecipazione possibile come già accaduto in passato, di adulti e ragazzi, tutti insieme con il sorriso e l’orgoglio di fare qualcosa per la propria città”.

“Sono molto felice che questa iniziativa parta da Galeata, perché la sensibilizzazione ambientale e la divulgazione di una cultura sempre più improntata alla cura dell’ambiente sono sempre state il punto cardine dell’attuale Amministrazione – spiega Elisa Deo, Sindaco del Comune di Galeata. – Il nostro comune ha già raggiunto importanti risultati in termini di raccolta differenziata, grazie alla collaborazione e alla partecipazione dei cittadini, che ringrazio, ma è importante non mollare e continuare ad impegnarsi in questa direzione, ed eventi di questo tipo sono da stimolo per ciascuno di noi”.

La maratona ecologica inizierà alle ore 9.30, con punto di ritrovo l’Area feste di Galeata in via Castellucci (entrata fronte civico numero 9), dove verranno distribuiti i kit composti da sacchetti per la raccolta differenziata, pinze e guanti, per un intervento in piena sicurezza. Da qui ci si muoverà in gruppi coordinati per andare a caccia di rifiuti e restituire alla località tutta la sua bellezza. Alle ore 12 i partecipanti si ritroveranno al punto di arrivo con il loro “bottino” di rifiuti e potranno godere di un momento di ristoro.

Alea Ambiente ringrazia per la preziosa collaborazione le Associazioni di volontariato del territorio e la Pro loco di Galeata.

All’iniziativa possono iscriversi, gratuitamente, adulti e bambini, in gruppo o singolarmente, contattando la segreteria organizzativa al tel. 333.4054231 o tramite email a dicorsaperlambiente@gmail.com entro giovedì 13 aprile.