Sab Group Rubicone – Kema Asola Remedello 2-3

12
Rubicone In Volley vs Asola Remedello

SAN MAURO PASCOLI (FC) – Primo punto per Sab Group Rubicone che esce sconfitta al tie-break nella partita casalinga contro i mantovani della Kema Asola Remedello. I ragazzi di De Marco hanno giocato 3 set di altissimo livello mandando in visibilio il pubblico ma non è bastato.

In attacco i gialloblu sono stati molto positivi con i bomber Mazzotti e Bellomo sugli scudi, anche i centrali hanno avuto ottime percentuali. Va assolutamente migliorata la fase di ricezione che troppo spesso latita mettendo in difficoltà Gherardi nella distribuzione del gioco. Il servizio è stato croce e delizia della serata. Da una parte è stato il fondamentale che ha messo spesso in difficoltà i lombardi permettendo i break decisivi, dall’altra i 22 errori sono decisamente troppi.

La Partita
1 set: De Marco schiera Gherardi al palleggio, Mazzotti opposto, al centro Nori e Rocchi, in posto 4 Aldini e Bellomo, libero Rizzi. Complice un po’ di emozione per la prima in casa, Rubicone parte contratta e i lombardi si portano subito sullo 0-4. I ragazzi di De Marco reagiscono subito: un bel turno al servizio di Bellomo e le bordate di Mazzotti e Rocchi, portano il risultato sul 5-4. Si va avanti punto a punto, entrambe mostrano una bella pallavolo. Le difficoltà in ricezione e gli errori in attacco regalano ai mantovani vantaggio a metà set. Altra reazione gialloblu che porta la firma di Nori, Mazzotti e il gran muro di Bellomo su pipe avversaria sul 21-22. Purtroppo sul 23-24 gli arbitri non hanno visto una palese “pestata” dell’opposto avversario che avrebbe portato la parità invece sono gli avversari a portare a casa il set. Peccato!

2 set: Parziale molto bello e combattuto. I ragazzi partono ancora male, subito 4-7. Un gran muro di Rocchi su Rodella scuote i gialloblu che pareggiano i conti sul 7 pari. Ancora Rocchi con un gran primo tempo e Nori in battuta (2 ace consecutivi) producono il break casalingo superando sul 17-14. In questa fase i ragazzi di De Marco giocano una pallavolo di altissimo livello, Mazzotti e Bellomo premiano il gran lavoro di squadra fatto di toccate a muro e belle difese, continuano a condurre 22/17. I lombardi provano a reagire ma i nostri raggiungo la vittoria del set 25-20.

3 set: Ancora partenza ad handicap dei nostri per 2-6, De Marco chiede tempo. Al rientro i ragazzi cambiano ritmo. I turni in battuta di Mazzotti e Gherardi ben sfruttati da Aldini e compagni producono un parziale di 10 punti a 3 che porta Rubicone avanti 12-9. Questa volta sono gli ospiti a chiamare il time out. La squadra mura benissimo. In rigiocata Aldini e Mazzotti portano la partita sul 16-12. Morrone, subentrato in battuta a Rocchi, mette a nudo la ricezione avversaria e produce lo strappo decisivo che porta i ragazzi di De Marco a vincere facilmente il set 25-15.

4 set: I ragazzi di De Marco partono subito bene: 3-0. La squadra, anziché azzannare un avversario che sembrava ormai spacciato, inizia a balbettare e perde lucidità pareggiando sul 11-11. Rodella si carica sulle spalle la rimonta mantovana fino al 14-18. Purtroppo i gialloblu non riescono a trovare la reazione giusta. Ricevono male e si demoralizzano. Gli esperti avversari non si fanno pregare e portano la sfida al 5° set vincendo il parziale 17-25.

5 set: Nonostante i primi 2 attacchi fuori la partita va sul 3-3. I ragazzi sono stanchi sia fisicamente che mentalmente e giocano il set decisivo sotto tono e con troppi errori gratuiti. Gli avversari non si fanno pregare, rimangono concentrati e vincono 10-15.

La squadra di De Marco ha dimostrato di saper giocare una gran bella pallavolo per cui la strada intrapresa è quella giusta. Bisogna migliorare nella continuità di gioco e nella limitazione degli errori. Prossima gara in trasferta a San Marino sabato 22 ore 18,30

SAB GROUP RUBICONE – KEMA ASOLA REMEDELLO  2 – 3

Parziali:23-25, 25-20, 25-15, 17-25, 10-15

Sab Group Rubicone: Mazzotti Matteo 22, Aldini 7, Bellomo 18, Nori 13, Rocchi 10, Mazzotti Mattia, Marchi, Gherardi 4, Massaro, Morrone 1, Rizzi (libero), n.e. Pascucci e Carlini Allenatore De Marco
MURI PUNTO 12, BATTUTE PUNTO 7, BATTUTE ERRATE 22

Kema Asola Remedello: Fabbro 15, Fellini 11, Rodella 13, Fava 1, Fondrieschi 5, Verita’ 6, Turra, Marasi, Gerora, Mattinzoli 4, Marconato 2, Caleffi (libero), n. e. Fava Allenatore Fasani.
MURI PUNTO 12, BATTUTE PUNTO 4, BATTUTE ERRATE 11

1 Arbitro RIGHI 2 Arbitro AVANZOLINI