Russ Peterson chiude questa sera con Concordia Connection il SaxArts Festival 2018 al Palazzo Fantini di Tredozio

russiTREDOZIO (FC) – Sabato 21 luglio 2018, alle ore 21.15, il SaxArts Festival 2018 torna al Palazzo Fantini di Tredozio per il suo appuntamento conclusivo, Concordia Connection. Il concerto vedrà l’esibizione di Russ Peterson insieme ai giovani musicisti del Concordia College Saxophone Quartet e del SaxArts Ensemble. Il concerto è ad ingresso libero.

Il SaxArts Festival viene organizzato con il contributo del Comune di Faenza, del Comune di Tredozio, del Comune di Russi, di Romagna Acque, di Confcooperative e dell’Unione della Romagna Faentina e con il supporto materiale ed umano delle famiglie ospitanti che accolgono i ragazzi convenuti a Faenza per la rassegna.

Concordia Connection è una serata dedicata alla musica americana, senza confini tra i generi. Russ Peterson potrà condividere la sua grande esperienza musicale con i giovani musicisti del Concordia College Saxophone Quartet e del SaxArts Ensemble: sarà un concerto diretto con la consueta simpatia, con la verve e la maestria che da sempre sono una vera e propria firma del grande solista statunitense. La direzione del SaxArts Festival ringrazia l’avvocato Gian Franco Fontaine per ospitare come ormai felice abitudine gli appuntamenti della manifestazione.

Sassofonista, fagottista e compositore che si muove con abilità tanto nel mondo classico che nella musica jazz, Russ Peterson ha studiato alla Youngstown State University (Ohio), al Conservatoire de Bordeaux (Francia) e alla Bowling Green State University (Ohio), dove ha studiato con James Umble, Donald Byo, Jean-Marie Londeix, Jeffery Lyman e John Sampen. Vincitore di numerosi premi, Peterson ha suonato come solista con orchestre di altissimo livello negli Stati Uniti e in Europa. Russ Peterson si è esibito con artisti quali Phil Woods, Manhattan Transfer, Dave Weckle, Peter Erskin, Henry Mancini, Ray Charles, Wayne Newton, Bill Watrous, Gregg Field, Frankie Valli e The Four Seasons, Maureen McGovern, Samuel Sanders, l’Eroica Trio, Will Kennedy, Frankie Avalon, Terri Lyne Carrington e The Four Tops.

Le sue composizioni sono state presentate con i più importanti solisti e con le orchestre più prestigiose. In particolare, il suo “Trio per sassofono contralto, violino e pianoforte” è stato presentato in anteprima alla convention della Regione 3 della NASA, nell’aprile del 2007 e la sua “Sonata per sax alto e chitarra” è stata premiata al World Saxophone Congress del 2012 a St. Andrews, in Scozia. È anche l’arrangiatore residente per l’annuale “Symphony Rocks!” ogni estate, presso il Bluestem Center for the Arts di Moorhead, Minnesota. Russ Peterson è attualmente professore associato di sassofono, fagotto e Jazz Ensemble al Concordia College di Moorhead, Minnesota.

Contatti

SaxArts Festival. Segreteria del Festival
Faenza. Via Riccione, 18
telefono: +39.0546.32943
e-mail: info@faenzasaxfestival.com

Rapporti con i media
Fabio Ciminiera
web: www.twitter.com/fabiociminiera
e-mail: fabiociminiera@jazzconvention.net

www.faenzasaxfestival.com
twitter.com/saxartsfestival
facebook.com/SaxArtsFestival

SaxArts Festival 2018. Programma dei concerti

Giovedì 19 luglio 2018. ore 21
Russi, Giardino della Rocca

“American Funky Pants”
Russ Peterson · sax contralto
Alessandro Altarocca · tastiere
Marcello Sutera · basso
Filippo Mignatti · batteria

Venerdì 20 luglio 2018. ore 21
Faenza

“Pictures from New York”
SaxArt Ensemble
Russell Peterson, sax solista
Marco Albonetti, direzione

Sabato 21 luglio 2018. ore 21
Tredozio, Palazzo Fantini

“Concordia Connection”
SaxArt Project 2018
Russell Peterson, sax solista
Concordia College Saxophone Quartet