Rossi e Spina incontrano la Consulta Provinciale Studentesca

39

Il Presidente della Provincia e il Delegato alla Scuola con l’esponente della Consulta degli studenti di Parma Carmelo Iannello hanno fatto il punto sui problemi del rientro a scuola. Trasporti al centro del dibattito

PARMA – Nei giorni scorsi il Presidente della Provincia di Parma Diego Rossi ha incontrato a Palazzo Giordani il Presidente della Consulta degli Studenti di Parma Carmelo Iannello per confrontarsi sulle problematiche relative al rientro a scuola negli istituti superiori. Con loro ha partecipato, in via telematica, il Delegato alla Scuola Aldo Spina.

Durante questo incontro sono stati trattati diversi temi, a partire dai trasporti, in particolare le capienze dei bus, passando per l’organizzazione degli spazi scolastici, fino agli orari di entrata ed uscita da scuola.

Tutte queste tematiche sono anche oggetto di attenzione da parte del Tavolo in atto costantemente tra Provincia e Prefetto per la ripartenza delle scuole.

“E’ stato un incontro aperto, franco e finalizzato ad approfondire gli aspetti legati alla ripresa della scuola, come previsto dai DPCM – afferma il Presidente della Provincia Rossi – Abbiamo convenuto di mantenere un costante rapporto, così come lo abbiamo avuto nelle scorse settimane, per raccogliere eventuali segnalazioni su cui intervenire per migliorare e rendere ancora più progressivo il ritorno a scuola degli studenti.”

I trasporti sono rimasti al centro del dibattito. Gli studenti hanno notato con piacere la reale presenza dei 62 mezzi aggiuntivi Tep messi a disposizione per migliorare il servizio di TPL – Trasporto Pubblico Locale. Questi mezzi hanno effettuato corse bis e tris e quindi permesso di usufruire del servizio in sicurezza, prevalentemente nel territorio parmense. Iannello ha comunque evidenziato come sia stata segnalata dai rappresentati delle diverse scuole superiori una inadeguatezza nel numero di mezzi circolanti nell’ambito urbano e ha suggerito una rimodulazione del servizio a favore delle linee urbane.

Foto1: Iannello, Spina in videoconferenza e Rossi

Foto 2: Rossi e Iannello