“Roma, città greca?”: il 15 marzo conclusione dei Seminari di Europa dell’Università di Parma con Roberto Nicolai

26

Alle 17 in presenza nell’Aula Magna della Sede centrale e in diretta sul canale YouTube dell’Università di Parma. Iniziativa nata dalla sinergia tra Ateneo e Comune. Per gli studenti e per tutti gli interessati

PARMA – Il quarto ciclo dei Seminari di Europa si conclude martedì 15 marzo alle 17 con Roberto Nicolai (Sapienza Università di Roma) che parlerà di Roma, città greca?. L’appuntamento si terrà in presenza nell’Aula Magna della Sede centrale dell’Università di Parma e sarà trasmesso anche in diretta streaming sul canale YouTube di Ateneo.

La rassegna è nata nel 2018 per riflettere sui temi dell’incontro tra culture e sul patrimonio culturale europeo come bene comune, sugli ideali, i principi e i valori che ne sono alla base.

Curata da Alessandro Pagliara, docente di Storia romana all’Università di Parma, l’iniziativa è promossa dall’Ateneo con il Comune di Parma ed è realizzata con il patrocinio e il sostegno finanziario di Istituto Italiano per la Storia antica, Giunta Centrale per gli Studi Storici e Fondazione Cariparma.

Il quarto ciclo dei Seminari di Europa si articola nella forma di lezioni su Roma e il mondo romano, aperte dai saluti del Rettore Paolo Andrei, che attraversano – per temi e problemi monograficamente considerati – l’intero arco della storia dell’Urbs dalle sue origini all’età tardoantica: una storia che, come sottolinea il titolo della rassegna, ancora ci riguarda.

Anche questo ciclo, che si avvale del contributo di specialisti di discipline classiche, è ideato per gli studenti dell’Ateneo e delle scuole del territorio, ma allo stesso tempo è aperto a tutti gli interessati.

Le registrazioni delle lezioni saranno disponibili anche sul sito http://www.seminari-di-europa.unipr.it/.

La partecipazione all’edizione 2021-22 dei Seminari di Europa – organizzati da soggetto qualificato MIUR – è valida per i docenti come aggiornamento professionale per dieci ore complessive. Gli insegnanti potranno iscriversi gratuitamente attraverso la piattaforma S.O.F.I.A., selezionando l’iniziativa con ID 68950. Per informazioni: formazione.scuola@unipr.it