Riunita ieri l’Assemblea dei Soci di Visit Romagna

11

Laura Perelli vicepresidente della Provincia di Ferrara nominata consigliere di Visit Romagna per la Provincia di Ferrara

Jamil Sadegholvaad

RIMINI – Si è riunita ieri mattina, lunedì 2 maggio, l’Assemblea dei Soci di Visit Romagna. Presenti, oltre a diversi membri del consiglio di Amministrazione, oltre il 50% dei soci aderenti all’Ente.

Tra gli argomenti all’ordine del giorno la nomina di un nuovo consigliere in rappresentanza del territorio di Ferrara, rimasta in sospeso nella seduta del 26 novembre in attesa degli esiti del voto provinciale di dicembre, il rendiconto 2021 e i progetti di promozione delle attività turistiche per il 2022.

La candidatura dell’avvocato Laura Perelli Sindaca del Comune di Tresignana (dal 2016 al secondo mandato), nonché vicepresidente della Provincia di Ferrara e Consigliera dell’Unione dei Comuni Terra e Fiumi è stata proposta dal Presidente della Provincia di Ferrara Gianni Michele Padovani.

Nella seduta di ieri è stato anche presentato il Rendiconto di gestione 2021 dell’Ente. Un bilancio sano che chiude con un avanzo di oltre 270mila euro e una giacenza di cassa positiva che permette all’Ente di mantenere nei termini previsti il pagamento verso fornitori.

In ultimo, è stata approvata l’integrazione del programma annuale delle attività turistiche 2022 con il dettaglio dei progetti inseriti nel programma turistico di promozione locale, approvato dal Consiglio di Amministrazione il 22 aprile scorso.

Il Presidente di Visit Romagna Jamil Sadegholvaad ha dichiarato “Possiamo esprimere come consiglio di amministrazione, soddisfazione poiché emergono dalla proposta progettuale dei Comuni tante iniziative condivise tra Comuni e Unioni di Comuni, progettualità di marketing che sviluppano il prodotto turistico, sia delle aree vaste quali micro destinazioni, valorizzazione delle eccellenze territoriali che dimostrano una sempre più dichiarata strategia turistica volta alla  promozione e commercializzazione dell’offerta turistica della destinazione. Per la Romagna, leader del turismo in Italia, è la stagione del ritorno a una nuova normalità e ci presentiamo con una programmazione di eventi senza pari nel Paese per quantità e qualità”.

Il programma individua come strategici eventi quali: Notte Rosa, Natale, Capodanno, Raduni Vele Storiche, eventi legati al Wellness, il Motomondiale “Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini” e il vasto calendario di eventi di intrattenimento per tutte le stagioni.

L’assegnazione delle risorse a sostegno dei progetti di cui sopra avverrà a seguito di conferma del finanziamento regionale.

A corredo dell’Assemblea sono state affrontate le tematiche relative ai progetti di diretta gestione di Visit Romagna quali Romagna Bike, Romagna Renaissance, Romagna Food & Wine, il coordinamento dei grandi eventi di sistema, le opportunità di promo-commercializzazione e le campagne di comunicazione sui prodotti specifici quali il prodotto balneare, il prodotto bike, il prodotto plein air, il prodotto sport and wellness, il prodotto culture, azioni su cui l’ente è quotidianamente impegnato in stretta sinergia con gli enti locali soci e la cabina di regia in rappresentanza degli operatori privati.