Ripresa delle attività al Teatro Testori

10
Tradimenti ph. Luca Del Pia

FORLÌ – Il Teatro Giovanni Testori apre le sue porte al 2022 con laboratori teatrali, incontri e spettacoli. Il 27 gennaio alle 20.30 riprende la stagione serale 2021/2022 con la produzione di Elsinor Centro di produzione teatrale Tradimenti, di Harold Pinter, per la regia di Michele Sinisi.

Scritta dal drammaturgo inglese Harold Pinter e presentata nel 1978 a Londra, Tradimenti viene generalmente considerata una delle più celebri opere dell’autore. La storia è quella di una relazione extraconiugale ripercorsa però a ritroso, dalla sua fine fino ai suoi esordi. Tutto inizia due anni dopo la fine del rapporto e termina prima che esso abbia inizio. Ma, oltre ai due amanti c’è anche il marito di lei, nonché migliore amico di lui. Insomma, un triangolo a tutti gli effetti, dalla trama apparentemente semplice e lineare. Se non fosse che il susseguirsi dei fatti lascia piano piano spazio alla complessità d’animo dei tre personaggi, accomunati da un segreto a volte difficile da portare. Ed è forse proprio questo il segreto l’elemento chiave della pièce. Le parole non dette, i pensieri taciuti, le azioni nascoste riempiono le vite dei personaggi, invadono i loro spazi, si insinuano in tutte le loro relazioni. Ma, come spesso avviene con le opere dei grandi maestri, non è solo di loro che Pinter ci parla. Sono infatti anche la nostra quotidianità, il nostro segreto ad essere messi in gioco. Perché non c’è strazio maggiore per il cuore che in quei momenti in cui perdiamo il
respiro pensando a ciò che avremmo voluto dire in quelle stanze, a quel tradimento dato dal nostro silenzio. È questo, forse, il modo con cui noi esseri umani cresciamo e diventiamo grandi.

Il grande drammaturgo inglese, premio Nobel per la letteratura, sarà inoltre al centro del primo appuntamento, il 16 gennaio alle ore 17, del Club dei copioni, un ciclo di incontri interamente dedicato alla drammaturgia contemporanea nazionale e internazionale, curato da Giuditta Mingucci e rivolto a tutti e tutte coloro che vogliono entrare a far parte di un gruppo di lettura discussione dove fare esperienza della scrittura per la scena. Questo primo appuntamento vedrà la presenza di Federico Bellini a introdurre l’autore.

La drammaturgia contemporanea è spesso percepita dal pubblico italiano come qualcosa di
oscuro e poco intellegibile, guardata con sospetto e meno seguita del repertorio classico. Questo fa perdere il contatto con prospettive e linguaggi differenti e di particolare interesse. Per superare gli ostacoli che limitano la fruizione popolare della produzione drammaturgica contemporanea, proponiamo un ciclo di incontri di lettura, per gruppi analoghi a quelli dei club del libro ma dedicati a testi teatrali di autori contemporanei e guidati da registi e drammaturghi. Un percorso non di semplice alfabetizzazione ma di conoscenza ed esperienza, per aprire la strada a una nuova relazione e comprensione della drammaturgia in generale, di quella contemporanea in particolare, e in senso più ampio dei linguaggi del teatro contemporaneo.

Sabato 15 dalle 14 alle 20 e domenica 16 gennaio dalle 10 alle 14, saranno dedicati al laboratorio intensivo di lettura espressiva del verso poetico e di recitazione del verso teatrale, a cura di Ciro Masella. Il laboratorio si prefigge di dotare i partecipanti degli strumenti basilari per la comprensione, la lettura e la recitazione del verso poetico e teatrale.

Il 18 gennaio prendono avvio i due laboratori dedicati alla recitazione di Shakespeare, a cura di Ivonne Capece, regista, attrice e performer della compagnia (S)Blocco5: Shakespeare (we are) OPEN, aperto a tutti e tutte, e Shakespeare (we are) TEEN, dedicato ai giovani tra i 14 e i 17 anni.

Il Teatro Testori di Forlì invita ad intraprendere un appassionante percorso tra i più famosi personaggi e le trame del più grande teatro di tutti i tempi. E insieme un viaggio sorprendente nelle vostre emozioni attraverso Shakespeare, il grande traghettatore nelle profondità dell’ animo umano. Perché nessuno più di lui è stato capace di penetrare con così tanto acume gli archetipi delle nostre paure, delle nostre grandezze e delle nostre debolezze.

Costi e informazioni:
● Tradimenti
Biglietteria: Intero euro 16, ridotto 13, ridottissimo 10
Prevendita su Vivaticket. Info e prenotazioni allo 0543.722456 o
progetti.teatrotestori@elsinor.net.
Il club dei copioni: gratuito con prenotazione
DiVersoInVerso: 55 euro (45 per i tesserati di FoEmozioni)
SHAKESPEARE (WE ARE)

LIVELLO OPEN: Il corso è rivolto a tutti e non ha requisiti di accesso.
Il martedi dalle 19.30 alle 22, a partire dal 18 gennaio 2022.
Spettacolo finale presso Teatro Giovanni Testori di Forlì.
COSTO: 200 euro + tessera annuale 10 euro.

LIVELLO TEEN (14-17 anni): Uno speciale percorso per i più giovani, in cui indagare insieme attraverso Shakespeare le emozioni, le incertezze, le relazioni e i sentimenti che ci attraversano ogni giorno.
Il martedi dalle 17.00 alle 19.00, a partire dal 18 gennaio 2022.
Spettacolo finale presso Teatro Giovanni Testori di Forlì.
COSTO: 120 euro + tessera annuale 10 euro.

LEZIONE DI PROVA:
Corso TEEN: 5 euro – Corso OPEN: 10 euro
* la lezione di prova non è impegnativa. Al termine di essa si potrà decidere se iscriversi al corso.

PRENOTAZIONE RACCOMANDATA: Per evitare sovraffollamenti e garantire una migliore fruizione della lezione di prova, si raccomanda la prenotazione. Posti limitati. I corsi si attivano con un numero minimo di partecipanti.
Per accedere alle lezioni e agli spettacoli è RICHIESTO GREEN-PASS RAFFORZATO e l’uso di mascherina FFP2 secondo le regole vigenti al momento di svolgimento dell’attività.

Info e prenotazioni:
progetti.teatrotestori@elsinor.net | tel. 0543722456 (orario 9-13 e 15-17)