Riminiterme, attivati numerosi accordi con le strutture ricettive della Riviera Romagnola

10

RIMINI – La pandemia sta cambiando notevolmente le priorità delle persone. Salute e benessere sono ai primi posti anche nella ricerca degli hotel.  

Riminiterme, oggi ancora di più, ha messo in campo diversi servizi in accordo con alcuni dei migliori hotel della Riviera romagnola.

Venire in vacanza a Rimini e approfittare dei notevoli benefici del sistema termale e degli innumerevoli servizi che proponiamo sono le motivazioni che possono spingere un turista a scegliere la nostra Riviera, i suoi hotel e le nostre terme – spiega Luca Ioli, Presidente di Riminiterme.

Oltre alla collaborazione con Visit Rimini, sono diversi i gruppi alberghieri che promuovono i servizi di Riminiterme, dal Gruppo Devira Hotels al Consorzio “Alberghi tipici Riminesi”, fino alla novità 2021 con l’ingresso della partnership con l’Hotel Atlantic di Riccione che propone pacchetti personalizzati includendo servizi termali.

Ci sono, inoltre, diversi gli Hotel del territorio che anche a titolo individuale collaborano con la struttura termale, proponendone i servizi.

Non esiste un’altra realtà dove si possa respirare il mare così da vicinoprosegue Ioli – Usufruire di servizi termali e fare sedute di talassoterapia è tornato di gran moda. Lo dimostrano i tanti giovani che ci frequentano per trascorrere qualche ora di benessere. Il fatto che un hotel come l’Atlantic di Riccione ci abbia scelto, conferma ulteriormente questa tendenza”.

Benessere e sicurezza vanno comunque di pari passo. È attivo il progetto “Riviera Sicura” al quale ha aderito anche Riminiterme.

Una iniziativa che prevede programmi riabilitativi post Covid e test sierologici per i turisti, passando per iniziative congiunte di promozione del territorio mirato al turismo termale o del benessere” – conclude Luca Ioli Il nostro centro è in primis un presidio sanitario e proponiamo attività riabilitative e terapeutiche, con protocolli interni di massima sicurezza”.