Rimini: da martedì 21 le nuove modalità di accesso allo sportello sociale professionale

109

Nel corso del 2016 sono stati 1.156 i cittadini che si sono presentati allo Sportello Sociale, per un totale di circa duemila colloqui

_palazzo-del-municipio-riminiRIMINI – Cambiano le modalità di accesso ai servizi dello sportello sociale professionale del Comune di Rimini.

Da martedì 21 marzo, il servizio sarà infatti svolto esclusivamente su appuntamento, che potrà essere effettuato direttamente alla segreteria dei servizi sociali, al secondo piano di via Ducale 7 (da lunedì a venerdì 9-12 / martedì anche 14.30-16.30), o telefonicamente al numero 0541/704000 (preferibilmente nella fascia oraria dedicata, dalle 10.30 alle 13.30).

Tali modalità permetteranno, ottimizzando l’organizzazione del servizio, di garantire al cittadino gli stessi standard di qualità attuali, ma con una maggiore disponibilità oraria da dedicare ai singoli casi. Il servizio sociale professionale, gestito da assistenti sociali, ha l’obiettivo di aiutare i cittadini ad accedere ai servizi e alle risorse sociali esistenti sul territorio, attraverso un’attività di accoglienza, ascolto, informazione, orientamento ed accompagnamento, tenendo presenti le esigenze e le potenzialità della persona stessa.

Nel corso del 2016 sono stati 1.156 i cittadini che si sono presentati allo Sportello Sociale, per un totale di circa duemila colloqui.