Rimini Marathon e Giardini d’autore

28
giardini

La città accoglie la primavera con una domenica da vivere all’aria aperta. Le modifiche alla viabilità e i suggerimenti per spostarsi in città

RIMINI – Sport, bellezza, divertimento e natura nella domenica che proietta Rimini nella stagione primaverile. Domenica 20 marzo Rimini si risveglia con una giornata piena di occasioni per vivere la città all’aria aperta e in movimento, grazie a due appuntamenti consolidati del calendario primaverile: la settima edizione della Rimini Marathon, che torna dopo due anni di stop per l’emergenza sanitaria, e Giardini d’autore, che per tutto il fine settimana porterà fiori, piante, arte e bellezza alla Piazza sull’acqua.

Rimini Marathon, il percorso e la viabilità  

Il percorso della Rimini Marathon – 42 km con partenza e arrivo nella zona dell’Arco d’Augusto – punterà verso sud toccando Riccione e Misano Adriatico per poi rientrare verso Rimini, lungo la costa. Lo start è fissato alle 9.30: dai Bastioni, i maratoneti si troveranno a percorrere Viale Principe Amedeo per poi dirigersi percorrendo i viali delle Regine verso Riccione e poi Misano con rientro a Rimini passando dal lungomare. Gli atleti poi attraverseranno il Borgo San Giuliano per transitare sul Ponte di Tiberio e infine tagliare il traguardo sotto l’Arco d’Augusto. L’arrivo dei primi atleti è previsto intorno alle 11.30.

La zona interessata dal passaggio della gara è dunque quella a mare della ferrovia che sarà interessata da modifiche alla circolazione dalla mattina fino al termine della competizione. In particolare l’area dal porto a via Cavalieri di Vittorio veneto sarà chiusa alla circolazione dalle 9 alle 11.30. Il divieto di transito si estende fino alle 16 in tutta la fascia del lungomare, dal porto al confine con Riccione: in tutte le strade interessate dalla maratona la circolazione sarà interrotta il tempo necessario per consentire il passaggio degli atleti, in base all’effettivo orario di passaggio dei podisti. Una volta transitati, le strade saranno riaperte al traffico.  Tutto il percorso sarà presidiato dal personale della Polizia Locale a supporto dei volontari dell’organizzazione.

Una domenica speciale in bici, in monopattino, in movimento 

L’Amministrazione rinnova l’invito ad approfittare di questa speciale domenica spostarsi per quanto possibile con mezzi alternativi all’auto, a piedi, in bici e utilizzando i servizi in sharing. Domenica 20 marzo sono previste speciali agevolazioni per chi sceglierà di utilizzare i monopattini in sharing: Bird e Lime, le due società che gestiscono il servizio, hanno infatti definito congiuntamente una scontistica dedicata per il territorio comunale di Rimini. La promozione prevede sblocchi gratis per tutte le corse e una tariffa ridotta di 10 centesimi al minuto.

Come raggiungere in auto il centro e la Piazza sull’acqua  

Per chi si sposta in auto e vuole raggiungere il centro e la piazza sull’Acqua, è dunque consigliato percorrere le strade a monte della ferrovia: percorrendo la Statale 16 è possibile raggiungere il l’area di Giardini d’Autore percorrendo via Tonale, via XXIII Settembre fino a zona Celle. Nella zona mare sarà comunque possibile transitare lungo l’asse di via Roma fino al ponte dei Mille (escluso in quanto parte del percorso di gara). Tutti i parcheggi a servizio del centro storico, sia quelli a monte (esempio Scarpetti, Italo Flori), sia quelli a mare (esempio Metropark, Clementini, Settebello, via Roma) saranno raggiungibili e accessibili.

Si segnala inoltre che l’organizzazione di Giardini d’Autore mette a disposizione del pubblico un servizio di deposito e trasporto piante, per consentire di raggiungere comodamente a piedi la manifestazione.

Le strade della Amarcor Rimini Marathon    

Le vie del Comune di Rimini interessate dalla modifica temporanea della viabilità domenica 20 marzo dalle 9 alle 16.30: via Bastioni Meridionali,  Bastioni Occidentali, Piazza Malatesta, Via Massimo D’Azelio, Piazza Cavour, Via Gambalunga, Via Tempio Malatestiano, Via IV Novembre, Via Dante, Via Oberdan, Via Tosi, Via Clodia, Via Bastioni Settentrionali, Via Savanarola, Rotonda Destra Del Porto, Via Perseo, Via Principe Amedeo, Via Beccadelli, Via Vespucci, Via Regina Elena, Via Regina Margherita, Via Principe Di Piemonte Rotonda Augusto Ed Ernesta Tonini, Via Cavalieri Di Vittorio Veneto, Rotonda Carlo Pullè. Ritorno: Lungomare Spadazzi, Viale Latina, Viale Regina Margherita, Viale Siracusa, Lungomare Di Vittorio, Via Toby Dammit (1968), Viale Regina Elena, Viale Vespucci, Piazzale Kennedy, Lungomare Tintori, Piazzale Boscovich, Via Destra Del Porto, Via Savanarola, Via Matteotti, Via Marecchia, Ponte Di Tiberio, Corso Di Augusto. Arrivo Arco Di Augusto.

Tutte le informazioni sul percorso della maratona al sito www.riminimarathon.it/percorso-maratona-di-rimini/

Il programma di Giardini d’autore: https://giardinidautore.net