Rimini, maltempo nella notte e nella mattinata

Disagi alla circolazione e danni alle alberature sul territorio riminese provocati dalle raffiche di vento (78 km/h di media sulla costa)

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Le raffiche di vento della notte e della prima mattinata, che sulla costa hanno raggiunto la media dei 78 km/h con punte superiori hanno causato diverse criticità alla viabilità locale, anche a causa in alcuni punti delle alberature cadute in strada. Già dalle prime ore sono intervenute sul territorio le quattro squadre munite di mezzi per l’intervento aereo, tuttora dislocate in tutte le zone del territorio comunale

La situazione più critica è quella registrata a via San Salvador, a Torre Pedrera, dove due alberi (uno caduto e l’altro inclinatosi) hanno causato problemi al transito della strada, il cui passaggio è stato temporaneamente interdetto.

Diversi gli interventi effettuati in zona mare, dove le raffiche di vento hanno raggiunto l’intensità maggiore. I primi interventi di questa mattina sono stati in viale Regina Elena, per rimuovere alcuni rami spezzati di due platani. Stessa situazione per un platano in viale Rimembranze. In via Armellini, a Bellariva, si è intervenuti per rimuovere un acero caduto. Una decina i tamerici piegati a terra dal vento sul lungomare, dal porto canale fino Miramare (in particolare nella zona compresa tra il bagno 58 e 138).

A San Vito sono caduti un cipresso ed un pino, all’interno di una proprietà privata, una robinia in via Orsoleto, un’altra in via della Fiera, e in via Cenci, a Viserba.

Le previsioni meteo

Continua per tutta la giornata odierna l’allerta gialla per lo stato del mare con venti moderati-forti da nord-est, con valori inferiori alla soglia ed in rapida attenuazione dalle ore pomeridiane. Il mare, molto agitato al mattino, dovrebbe gradualmente attenuarsi nel corso della giornata.