Rimini: Al via il progetto di riqualificazione di Piazza Malatesta

193

L’eliminazione del parcheggio su piazza Malatesta e il conseguente spostamento del mercato settimanale, ha promosso un processo già in parte avviato con i lavori a Teatro Galliprogetto piazza malatesta - I stralcio 02

RIMINI – E’ stato aggiudicato in via provvisoria alla Ditta Pesaresi l’appalto per la realizzazione della Corte a mare, primo lotto dell’intervento di riqualificazione della Piazza Malatesta, destinata a diventare da parcheggio a luogo centrale della vita sociale e culturale della città.

Col primo intervento approvato si interverrà lungo il perimetro della “Corte a mare” delimitata dalla falsa braga costituito dal bastione poligonale che si interpone tra l’ingresso del Castello e l’antico fossato, mediante la realizzazione di aree verdi calpestabili e percorsi pedonali, nuovi arredi e la valorizzazione dei reperti archeologici, per un importo complessivo di 950.000.

Con questo primo passaggio, che dovrà essere completato nei prossimi giorni con l’assegnazione definitiva e quindi la consegna materiale del cantiere, si dà una ulteriore spinta a un intervento che, cominciando con ogni probabilità nel mese di maggio 2017, sarà completato entro sei mesi. Contemporaneamente è in corso di ultimazione la proposta progettuale dell’intervento denominato “Giardino del Castello – Arena del Bastione” a completamento dell’intero progetto di riqualificazione dell’area della Piazza Malatesta attorno al Castel Sismondo, che rientra nel più ampio progetto “Museo Fellini” chiamato a rievocare i temi dei luoghi e della memoria legati a Federico Fellini e al suo Cinema e che vedrà l’articolarsi di un percorso museale diffuso nel Centro Storico appositamente riqualificato e predisposto per accoglierne l’espressione. Il progetto, ha già ottenuto apposito finanziamento di 9 milioni di Euro da Mibact, con sottoscrizione nel mese di marzo dell’accordo.

Il Progetto:

L’intervento di riqualificazione di piazza Malatesta si inserisce pertanto nel più ampio progetto di recupero della qualità urbana dell’intera città di Rimini e rientra tra gli obiettivi del Masterplan e del Piano Strutturale Comunale. In particolare, Piazza Malatesta, è stata caratterizzata fino al mese di settembre 2015 da una promiscuità di usi e funzioni (principalmente parcheggio e mercato bisettimanale) che tendevano a sminuire i valori identitari e storici in essa racchiusi, con un’assenza di relazioni al suo interno e con la città.

L’eliminazione di queste funzioni, ha consentito l’apertura del cantiere per la campagna di scavi archeologici nell’area della Corte a mare, ultimato nel mese di marzo 2016 e propedeutici alle opere di riqualificazione dell’intera area. All’interno di questa visione urbana, si inserisce il tema della valorizzazione del patrimonio artistico e della rigenerazione delle infrastrutture culturali, con il completamento del quadrante urbano del centro storico di Rimini.