Riconoscere e prevenire le truffe: alla contrada di San Giacomo riparte la terza edizione di ‘Non Ci Casco’

21
coletti – noncicasco

Campagna realizzata dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Ferrara. Presenti gli assessori Cristina Coletti e Nicola Lodi

FERRARA – Quali sono le tecniche di truffa più comunemente utilizzate? È possibile ricondurre con immediatezza alcuni atteggiamenti ai malintenzionati? Cosa può fare chi si accorge di essere di fronte ad un truffatore?

A queste domande, e tante altre, si risponderà domani sera, lunedì 5 febbraio a partire dalle 20.30, in occasione del primo appuntamento della terza edizione di ‘Non Ci Casco’, la campagna finalizzata a prevenire le truffe agli anziani – ma non solo – portata avanti dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Ferrara.

Il primo dei 9 appuntamenti in programma si terrà nella sede della contrada di San Giacomo, in Via Ortigara, 14. Gli altri 8 incontri, messi in calendario sempre di lunedì alle 20.30, saranno ospitati nelle sedi delle contrade e della Corte Ducale. L’Ente Palio della Città di Ferrara è infatti partner della terza edizione della campagna informativa, il cui scopo sarà illustrato ogni sera dall’assessore comunale alle Politiche sociali Cristina Coletti e dal vicesindaco con delega a Sicurezza e Palio Nicola Lodi.

Consigli pratici su come sventare i raggiri saranno divulgati, domani sera, dall’Ispettore Superiore della Polizia Locale Benvenuto Cappiello.

Previsti interventi anche di Antonio Frascerra, presidente di Confconsumatori Ferrara, e gli sketch della compagnia teatrale ‘InsiemeXCaso’ che mostrano in modo diretto e simpatico alcune modalità di truffa più frequenti.

I cittadini partecipanti riceveranno in omaggio un gadget che riporta lo slogan ‘Non Ci Casco’.