Riccione-Sanremo andata e ritorno: spostato all’11 febbraio lo spettacolo di Simone Montedoro

RICCIONE (RN) – Cambio di data per La casa di famiglia, spettacolo con Simone Montedoro, inizialmente inserito in calendario allo Spazio Tondelli di Riccione per sabato 9 febbraio. La pièce – diretta da Augusto Fornari e interpretata anche da Luca Angeletti, Toni Fornari e Laura Ruocco – è stata spostata a lunedì 11 febbraio (ore 21) a causa della partecipazione di Simone Montedoro all’edizione 2019 del Festival di Sanremo, che sabato 9 celebrerà proprio la sua serata finale.

Simone Montedoro, insieme all’attrice Anna Ferzetti, conduce infatti PrimaFestival 2019, notiziario flash in onda su Rai 1 alle 20.35, subito dopo il TG, in diretta dal red carpet del Teatro Ariston, per introdurre i telespettatori alle novità della 69ª edizione del Festival della Canzone Italiana.

A conclusione della kermesse sanremese Montedoro – noto al pubblico televisivo soprattutto per il ruolo del capitano Tommasi in Don Matteo – si trasferirà direttamente a Riccione per il suo ritorno sulle scene teatrali. Allo Spazio Tondelli tornerà dopo il grande successo dello scorso anno, quando portò in scena Finché giudice non ci separi, spettacolo prodotto dal Teatro Golden di Roma. Con lo stesso collaudato gruppo di lavoro (autori Augusto e Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli) interpreta ora La casa di famiglia, pièce arguta ed emozionante – diventata anche un film – su quattro fratelli costretti a fare i

Riccione Teatro

Spazio Tondelli – La bella stagione 2018/19

Lunedì 11 febbraio, ore 21

Riccione-Sanremo andata e ritorno.

Nuova data per lo spettacolo di Simone Montedoro.

Spostata di due giorni, all’11 febbraio, La casa di famiglia,

pièce in calendario allo Spazio Tondelli.conti con la casa della propria infanzia.

Il protagonista, Simone Montedoro, è a Sanremo 2019 fino a sabato

come conduttore del PrimaFestival

Ingresso 20 €, prevendita sul circuito Liveticket.it.

Per informazioni: tel. 320 0168171 (lunedì-venerdì, ore 10-13), stagione@riccioneteatro.it