Riaperture delle strutture cimiteriali partendo dalla certosa Monumentale

41

municipio-ferraraDa lunedì 4 maggio quattro squadre operative garantire la piena fruibilità

FERRARA – Ferrara Tua, su indirizzo del sindaco di Ferrara Alan Fabbri, a seguito dell’emanazione del decreto del Presidente della Regione Emilia Romagna (n. 74 del 30 aprile 2020) che consente la riapertura dei Cimiteri, inizierà dalla mattina di lunedì 4 maggio le operazioni di riapertura dei 38 cimiteri del territorio comunale, compreso il cimitero Israelitico di via delle Vigne.

La riapertura, che comporterà operazioni di ripristino impiantistico e manutentivo, si protrarrà nell’intera giornata di lunedì e vedrà impegnate in tutte le strutture comunali gestite quattro squadre di tecnici e operai di Ferrara Tua.

Lunedì 4 maggio dalle 8, sarà già possibile effettuare l’ingresso al cimitero della Certosa Monumentale e nell’arco della giornata si susseguiranno le aperture degli altri cimiteri (chiusura alle 19).

I lavori di ripristino e manutenzione consentiranno di poter tornare alla piena funzionalità dei cimiteri del territorio da martedì 5 maggio con i consueti orari, dalle 7 alle 19.

Ai cittadini che si recheranno nelle strutture cimiteriali, si ricordano le misure di sicurezza relative all’emergenza sanitaria Coronavirus: sarà necessario mantenere la distanza tra le persone di almeno un metro e soprattutto evitare assembramenti, procedere al lavaggio accurato delle mani e se occorre indossare mascherina protettiva (non obbligatoria nei luoghi all’aperto e se viene mantenuta la distanza di sicurezza).