Regione: Sicurezza stradale. “Guida e basta” è la nuova campagna promossa da Regione, Anas e Polizia di Stato contro le distrazioni al volante

Conferenza stampa di presentazione a Bologna mercoledì 13 dicembre, ore 12.30 con l’assessore Raffaele Donini, il capo compartimento Anas Emilia-Romagna e Nord-Est, Claudio De Lorenzo, il presidente dell’Osservatorio regionale per l’educazione alla sicurezza stradale, Mauro Sorbi e Alberto Tricoli della Polizia di Stato

logo regione emilia romagnaBOLOGNA – Messaggini, telefonate, condivisione di video e foto: al volante una distrazione può costare davvero cara. Regione Emilia-Romagna e Anas, in collaborazione con Polizia di Stato, scendono in campo per sensibilizzare tutti i cittadini a utilizzare comportamenti corretti mentre si è alla guida.

Con un testimonial d’eccezione, dal 15 al 24 dicembre, il video e gli spot radio di “Guida e basta” saranno trasmessi dalle principali emittenti radio e tv emiliano-romagnole.

L’iniziativa, insieme ai numeri dei costi umani e sociali della distrazione alla guida, saranno presentati ai giornalisti dall’assessore regionale ai Trasporti, Raffaele Donini, dal capo compartimento Anas Emilia-Romagna e Nord-Est, Claudio De Lorenzo, da Alberto Tricoli dirigente della sezione Polizia stradale di Bologna e dal presidente dell’Osservatorio regionale per l’educazione alla sicurezza stradale, Mauro Sorbi, mercoledì 13 dicembre, alle ore 12.30, presso la sala stampa della Giunta (13° piano, viale Aldo Moro 52, Bologna).