Ravenna: dal 28 giugno al 13 luglio altri 6 appuntamenti con gli info point Hera

Dal 6 maggio scorso nelle frazioni del forese indifferenziato e organico vengono raccolti a domicilio. Sei gli info point allestiti nelle frazioni dove poter richiedere informazioni e ritirare il kit per la raccolta domiciliare

RAVENNA – Dopo l’invio delle lettere ai cittadini, i numerosi incontri serali e i 19 info point di maggio, ripartono le iniziative svolte dall’Amministrazione Comunale di Ravenna e del Gruppo Hera per promuovere l’informazione sul sistema di raccolta rifiuti domiciliare, partito il 6 maggio scorso per aumentare la raccolta differenziata e recuperare quantità sempre maggiori di rifiuti riciclabili.
L’obiettivo è raggiungere nel Comune di Ravenna entro il 2020 il 70% di raccolta differenziata e, come previsto dal Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti, ridurre la quantità di rifiuto urbano residuo (indifferenziato) a meno di 150 Kg/abitante l’anno.

Il sistema porta a porta “misto” nel forese
Nei centri abitati delle aree territoriali di Sant’Alberto, Mezzano, Roncalceci, San Pietro in Vincoli, Piangipane, Ravenna Sud, Castiglione, dal 6 maggio è stato adottato un sistema misto, che prevede la raccolta domiciliare di indifferenziato e organico.
Tutte le altre tipologie di rifiuti (carta, plastica, vetro e vegetali) rimangono stradali ed è attualmente in corso il potenziamento e l’organizzazione dei relativi contenitori in isole ecologiche di base (aree nelle quali i contenitori sono raccolti in un unico punto).

Kit di dotazioni in distribuzione presso le stazioni ecologiche e in 6 info point nelle frazioni
Nelle zone interessate dal sistema porta a porta misto si sta completando la graduale rimozione dei cassonetti per la raccolta dell’organico e dell’indifferenziato; quindi, per accedere al servizio di raccolta domiciliare è necessario avere il kit di dotazioni (bidoncini e materiale informativo). Gli utenti (intestatario TARI o suo delegato) che non ne fossero ancora in possesso dovranno ritirarlo in una delle stazioni ecologiche del territorio ravennate o presso uno dei 6 punti informativi che, dal 28 giugno al 13 luglio, Hera organizzerà nelle frazioni (orario: 9-12.30).
Il primo appuntamento è il 28 giugno a S. Pietro in Vincoli in Piazza Foro Boario in occasione del mercato cittadino, poi i tutor di Hera saranno a Roncalceci il 29 giugno nella sede della Circoscrizione in via S. Babini 184; in occasione del Mercato cittadino saranno a Sant’Alberto il 4 luglio in Piazza Garibaldi, lunedì 8 luglio a San Zaccaria in via della Cagnina e il 9 luglio a Mezzano in Piazza Donati. Il tour si concluderà sabato 13 luglio in Piazza XXII Giugno 1944 presso la sede della Circoscrizione.

Meno rifiuto non riciclabile e più compost nelle case sparse
Nelle abitazioni più distanti, le cosiddette ‘case sparse’ rurali, già servite dal porta a porta integrale, è stata introdotta una novità: il controllo del volume del rifiuto indifferenziato, il residuo non riciclabile, che andrà inserito in un unico sacco da 40 litri a settimana (quantità considerata per le famiglie fino a 4 persone), o in un bidoncino sempre da 40 litri ritirabile gratuitamente dai titolari TARI presso uno dei Centri di raccolta (Stazioni ecologiche) del Comune o presso gli info point Hera.
Per aumentare la quantità di rifiuto organico sono stati promossi l’uso della compostiera domestica o della concimaia, che danno inoltre diritto a sconti sulla bolletta TARI.
E’ sempre possibile il ritiro gratuito della compostiera presso i Centri di Raccolta (stazioni ecologiche) del territorio

I canali di contatto Hera dedicati ai nuovi servizi
Per eventuali richieste di chiarimenti sull’avvio dei nuovi servizi è stato attivato il numero verde 800.862.328 oppure è possibile scrivere alle mail dedicate: foreseravenna2019@gruppohera.it per le “case sparse” e frazioniravenna2019@gruppohera.it per gli abitanti delle frazioni. Per informazioni e segnalazioni sono inoltre disponibili l’apposita sezione del sito www.gruppohera.it e l’app di Hera Il Rifiutologo, scaricabile gratuitamente per iPhone/iPad, Android e Windows Phone su www.ilrifiutologo.it.