Raccolta fondi per l’Ospedale di Ravenna avviata da Cuore e Territorio

33

Le donazioni saranno destinate all’acquisto di caschi respiratori e di strumenti tecnici per la salvaguardia del personale sanitario

RAVENNA – Cuore e Territorio ha avviato una raccolta di donazioni per l’Ospedale Santa Maria delle Croci. Tutti possono contribuire ad aiutare il nosocomio ravennate nella lotta contro il covid-19.

“Un respiro per l’ospedale, segui il tuo battito e aiutati aiutandoci”, è questo il nome dell’operazione, della quale l’associazione spiega: “Anche l’Emilia Romagna, colpita duramente dall’emergenza ha bisogno di tantissime raccolte.

Noi di Cuore e Territorio abbiamo avviato una raccolta fondi per l’Ospedale cittadino, per aiutare i medici, gli infermieri e gli operatori sanitari. Vi chiediamo per sostenere i reparti dell’ospedale e la cardiologia, impegnati nell’affrontare l’epidemia, una donazione con bonifico bancario  presso Cassa di Risparmio Ravenna – Iban IT02F0627013100CC0000027952 (causale: donazione per coronavirus) – da destinare alle esigenze sanitarie e sociali causate dalla diffusione del coronavirus: acquisto caschi respiratori per incrementare le potenzialità delle rianimazioni per salvare i casi gravi e degli strumenti tecnici per la salvaguardia del personale sanitario.

Tante piccole donazioni possono fare la differenza. Si può donare anche direttamente  presso la Sede legale, via Nino Bixio, n. 98 – 48121 Ravenna  c/o dr.ssa Susanna Vernocchi”.

Per info: cuoreeterritorio@gmail.com
L’associazione ha Codice Fiscale n. 92039880395 ed è iscritta al N° 3203 del Registro regionale delle Associazioni di Promozione sociale.

Cuore e Territorio
L’Associazione Cuore e Territorio, nata nel 1997 come “Amici della Cardiologia di Ravenna”, è apartitica e aconfessionale, senza fini di lucro, con organi sociali eletti dall’assemblea ordinaria dei soci.

– L’associazione si rivolge ai cittadini con programmi di prevenzione e supporto della patologia cardiovascolare e medicina generale con modalità integrate tra mondo ospedaliero e territorio;

– promuove la formazione e le relazioni tra le varie discipline cliniche della medicina;

– promuove iniziative ed implementa strategie per la prevenzione ed il controllo dei fattori di rischio cardiovascolare;

– sostiene progetti a tutela della prevenzione cardiovascolare e in generale della salute del cittadino;

– sostiene attività di strutture ed enti del SSN, mediante donazioni per attrezzature scientifiche e formazione, nonché tramite raccolta ed erogazione di fondi finalizzati alla realizzazione di progetti socio-assistenziali.