Rabaglia si gioca il podio di campionato a Miscoso

Nell’anno del debutto assoluto il giovane portacolori di SRacing, ora secondo nel Campionato Regionale MX Emilia Romagna, punta al passaggio di categoria

TIZZANO VAL PARMA (PR) – Era il mese di Agosto del 2018 quando, sul tracciato di Bazzano, Christian Rabaglia muoveva i primi passi nel mondo delle ruote tassellate.
Nemmeno un anno è passato da quel debutto e, Domenica prossima, il giovane portacolori della scuderia SRacing si presenterà al cancelletto di partenza, dell’ultimo atto valido per il Campionato Regionale MX Emilia Romagna, con la possibilità di chiuderlo sul podio finale.
Un risultato che si tradurrebbe nel passaggio di categoria, dalla Minicross 85 Promo alla Minicross 85 Esperti, andando a porre una ciliegina significativa su di una torta inaspettata.
L’appuntamento di Miscoso, in programma per Domenica 14 Luglio, avrà quindi il compito di far chiudere il sipario sulla serie interregionale ed il giovane Rabaglia è quanto mai determinato nel raggiungere un obiettivo che, alla vigilia, risultava essere soltanto un sogno in un cassetto.
Scorrendo la classifica provvisoria della categoria Minicross 85 Promo il pilota dell’Husqvarna 85, seguita dal Motocross Team Palù, figura in seconda posizione, a 1850 punti, con un gap di 150 dal primato ma con un margine risicato dal terzo, cinque lunghezze, e dal quarto, solo dieci.

“La pista di Miscoso non mi piace molto” – racconta Christian Rabaglia – “e, sinceramente, non mi aspettavo di poter arrivare all’ultima gara con la possibilità di giocarmi un posto sul podio, in campionato. In questa stagione sono cresciuto tantissimo ed è tutto merito di SRacing e del Motocross Team Palù. Lo ammetto, sono un po’ teso questa volta perchè la posta in gioco è importante. Mi piacerebbe riuscire a passare categoria perchè sarebbe il miglior modo per poter ringraziare tutti quelli che hanno creduto in me, sin dall’inizio. Darò il mio massimo per riuscirci.”

Gli fa eco Simone Rabaglia, presidente di SRacing.

“Non abbiamo mai preteso nulla da Christian” – racconta Simone Rabaglia (presidente SRacing) – “e non lo faremo ora. È il suo anno di esordio e l’obiettivo primario era, è tutt’ora, quello di divertirsi. Volevamo capire se questa poteva essere la sua strada e, nella sostanza, ci ha dato le risposte che volevamo. Ha vissuto una stagione da protagonista, partendo nelle retrovie e crescendo, sino a salire sul podio del campionato. Certo, è vero, ora ci troviamo davanti la possibilità di vederlo passare alla categoria superiore, avendo tutte le carte in regola per farlo. Ci auguriamo solo che faccia quel che ha dimostrato di saper fare, divertendosi.”

Appuntamento quindi fissato per Domenica 14 Luglio, in provincia di Reggio Emilia, per l’ultimo atto del Campionato Regionale MX Emilia Romagna, sul tracciato di Miscoso.

“La pista è nuova per Christian” – conclude Simone Rabaglia – “e, nonostante a lui non piaccia, crediamo possa avere dei punti a suo favore, specialmente per la collocazione montana e per le curve molto strette. Lui ha iniziato proprio dalla montagna, su questi fondi rotti e difficili.