“Quante storie nella storia”, appuntamenti in archivio

9

Giovedì 5 e domenica 8 maggio, alle 15, incontri per tutti in Archivio storico nell’ambito della Settimana della didattica e dell’educazione al patrimonio archivistico

MODENA – Le iniziative didattiche realizzate per diffondere la conoscenza del patrimonio conservato nell’Archivio storico del Comune di Modena sono al centro della serie di tre brevi incontri aperti a tutti gli interessati in programma giovedì 5 maggio, a partire dalle 15, nella sede dell’istituto culturale a Palazzo dei Musei (con ingresso da viale Vittorio Veneto). Una seconda iniziativa, dal titolo “Dillo con una miniatura”, aperta a bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni, è in programma domenica 8 maggio, nella sala del Dida al piano terra di Palazzo dei Musei (su prenotazione).

Gli appuntamenti sono proposti nell’ambito della 21ª edizione della Settimana della didattica e dell’educazione al patrimonio archivistico promossa per valorizzare l’attività di didattica svolta dagli Archivi, da Regione Emilia Romagna (servizio Patrimonio culturale), Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Emilia Romagna e dalla sezione regionale dell’Associazione nazionale archivistica italiana, con il patrocinio dell’Ufficio scolastico regionale.

Giovedì 5 maggio, alle 15, insegnanti e studenti dell’Ipsia Corni racconteranno l’esperienza vissuta visitando la mostra “Rompete le righe! Il genere come stereotipo” che, attraverso documenti storici, invitava a riflettere sui ruoli imposti a uomini e donne nel tempo. Alle 16, con Archimedia e i Servizi educativi dell’Archivio di Stato di Modena, sarà presentato l’itinerario didattico “La peste del 1630 alla luce del Covid 19”, nel corso del quale si è svolto anche un trekking urbano sulle tracce dei luoghi più significativi della peste seicentesca. Alle 17, insieme a Pophistory, sarà presentato “L’Archivio sono io”, il percorso sull’identità popolare e collettiva attraverso i documenti di archivio realizzato attraverso quattro laboratori storico-creativi per bambini e ragazzi.

L’ultimo dei quattro laboratori è in programma proprio domenica 8 maggio, alle 15, nella sala del Dida al piano terra di Palazzo dei Musei. L’iniziativa, intitolata “Dillo con una miniatura”, propone a bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni di giocare con le immagini dando una veste grafica e contemporanea, attraverso il tablet messo a disposizione, alle miniature scelte dai libri antichi. Ci si iscrive via mail (info.archivio.storico@comune.modena.it).