Il punto sullo stato e le prospettive delle collezioni naturalistiche del museo ferrarese

69

Mercoledì 8 marzo 2017, alle 15, seminario di studi in programma nel Museo civico di Storia Naturale di Ferrara

collezioni-museo-st-natFERRARA – Il Museo civico di Storia Naturale di Ferrara fa il punto sullo status delle proprie collezioni naturalistiche nel corso di un seminario di studi in programma mercoledì 8 marzo alle 15, nella sede di via De Pisis 24.

L’incontro, aperto agli studenti, agli operatori dei musei e a tutti gli interessati di scienza e museologia, ha lo scopo di rilevare la consistenza e la rappresentatività delle diverse tipologie di raccolte che costituiscono il ricco patrimonio del museo, oltre che di chiarire il livello di inventariazione e catalogazione e di informare sulle criticità di conservazione, gestione e fruizione scientifica. Il seminario offrirà inoltre l’occasione per aggiornare gli interessati sui progetti in corso per quanto riguarda le attività di ricerca e museologiche relative al patrimonio scientifico del museo.

Seminario di studi
“Collections” – Status, criticità e prospettive delle collezioni del Museo di Storia Naturale di Ferrara

Programma

ore 15.00 – Apertura dei lavori
Leonardo Latella (Museo Civico di Storia Naturale di Verona)
Le collezioni naturalistiche nel terzo millennio, ingombro o strumento di crescita per i musei italiani?

Stefano Mazzotti (Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara)
La centralità delle collezioni scientifiche: status, criticità e prospettive future

Enrico Trevisani (Museo civico di Storia Naturale di Ferrara)
Le collezioni geo-paleontologiche

Fausto Pesarini (Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara)
Le collezioni entomologiche

Carla Corazza (Museo civico di Storia Naturale di Ferrara)
Le collezioni di Artropodi
Interventi specifici sui casi studio di Margherita Norbiato, Daniele Maccapani, Stefano Aldrovandi, Nicola Baraldi, Andrea Grossi (Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara)

Stefano Mazzotti (Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara)
Le collezioni vertebratologiche e malacologiche
Interventi specifici sui casi studio di Marco Caselli e Laura Sensi (Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara)

Luca Bartolozzi (Museo di Storia Naturale, Università di Firenze)
Prospettive future della gestione, fruizione e valorizzazione delle collezioni: l’esempio delle collezioni entomologiche

Stefano Mazzotti (Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara)
Strategie per una sostenibilità delle collezioni del Museo

17.30 – Interventi liberi e discussione

18.00 – Chiusura dei lavori

Museo civico di Storia Naturale di Ferrara
via De Pisis 24 Ferrara
tel. 0532 203381
http://storianaturale.comune.fe.it