Pubblicato l’avviso pubblico per l’affidamento della concessione d’uso dell’impianto di pattinaggio del Lungomare Tintori

12

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Il Comune di Rimini indice una procedura di evidenza pubblica per la concessione d’uso dell’impianto di pattinaggio del Lungomare Tintori. L’avviso fa seguito alla rinuncia da parte dell’Asd Polisportiva Libertas al rinnovo della concessione stabilito dalla Giunta comunale nel dicembre scorso a favore degli utilizzatori del compendio “Marina centro” – le aree comprese tra Viale Cristoforo Colombo, Lungomare Tintori, Largo Boscovich, Piazzale Fellini – acquisite in proprietà dal Comune di Rimini nel 2017 per gli effetti del “Federalismo demaniale”. A fronte della comunicazione di rinuncia da parte dell’associazione sportiva, l’amministrazione ha aperto un avviso pubblico per la concessione che interessa l’attuale pista di pattinaggio e i relativi manufatti di servizio, con l’esclusione dell’area retrostante. L’impianto resta destinato ad ospitare attività sportiva, con la possibilità di installare attrezzature in linea con la normativa edilizio-urbanistica. Il concessionario avrà inoltre possibilità di svolgere anche attività commerciale, nel giardino esterno, a supporto dell’attività sportiva.

La concessione, così come per le altre aree del compendio Marina Centro, avrà validità fino al 31 dicembre 2022, con possibilità di rinnovo al 31 dicembre 2023, lasso di tempo che servirà ad accompagnare la progettazione e la realizzazione dell’opera pubblica del Parco del Mare che andrà a rigenerare il comparto nel cuore della marina riminese.

Il termine per presentare le domande è fissato al 13 aprile. Per informazioni: Settore Pianificazione Strategica e Patrimonio tel. 0541.704366 – patrimonio@comune.rimini.it