Pubblicato il bando per selezionare i progetti di Parchi in Movimento 2023

49

Saranno 12 i parchi cittadini coinvolti, 5 in più rispetto alla scorsa edizione

BOLOGNA – Torna anche quest’anno Parchi in Movimento, la rassegna promossa dal Comune in collaborazione con l’AUSL di Bologna nell’ambito di Bologna Estate,

È on line il bando che selezionerà le attività che dal 15 maggio al 30 settembre animeranno 12 parchi cittadini, 5 in più rispetto all’anno scorso:

  • Savena: Parco dei Cedri e Parco Vittime della Uno Bianca.
  • San Donato-San Vitale: Parco San Donnino e Giardino Parker Lennon.
  • Santo Stefano: Giardini Lunetta Gamberini e Parco della Montagnola.
  • Navile: Parco di Villa Angeletti e Parco dei Giardini.
  • Porto-Saragozza: Giardino Giacomo Bulgarelli e Parco 11 Settembre 2001.
  • Borgo Panigale-Reno: Parco Nicholas Green e Parco dei Pini.

I progetti dovranno essere presentati entro le 12 del 17 aprile 2023.

Parchi in Movimento nasce con l’obiettivo di promuovere uno stile di vita attivo offrendo a tutte le cittadine e i cittadini la possibilità di fare pratica motoria gratuita sotto la guida di istruttori/istruttrici qualificati. Nell’edizione 2022 ha coinvolto oltre 12mila partecipanti.

“Ringrazio il Settore Sport per il grande lavoro su questo bando – è il commento dell’assessora allo Sport Roberta Li Calzi -, con il quale abbiamo deciso di ampliare il progetto a un maggior numero di parchi rispetto a quelli degli ultimi anni e di anticipare la partenza al 15 maggio, vista la partecipazione numerosa della cittadinanza alle attività gratuite dedicate a tutte le età. Abbiamo previsto di investire maggiori risorse per un progetto che riteniamo fondamentale e vincente, mi auguro che molte realtà sportive rispondano all’appello candidandosi per tante proposte su più parchi”.