Pubblicato il bando per candidarsi a Garante per il benessere e la tutela degli Animali del comune di Parma

15

PARMA – Dal 13 aprile, per 30 giorni, è possibile scaricare e compilare la modulistica per presentare la candidatura a Garante per il benessere e la tutela degli animali nel Comune di Parma. Spetterà poi al Consiglio Comunale scegliere la figura più rispondente ai requisiti indicati dal regolamento e dal bando (è richiesta, per esempio, riconosciuta e comprovata esperienza nell’ambito della tutela e dei diritti degli animali, così come la competenza e la professionalità su questo argomento).

“Il Garante degli animali sarà una figura di raccordo tra il Comune e il territorio – spiega l’Assessora al Benessere Animale Nicoletta Paci il bando per la selezione dell’incarico è il compimento di un percorso avviato con numerosi confronti con altre realtà importanti che ne hanno già previsto l’istituzione e che, con successo, supporta l’amministrazione nella tutela degli animali e con l’analisi dei bisogni del nostro territorio”.

Sarà un incarico con valore istituzionale: il Garante svolgerà la propria attività senza vincolo di subordinazione gerarchica, in piena autonomia, rapportandosi direttamente all’Assessore titolare della delega in materia e in raccordo con l’Ufficio Benessere Animale del Comune di Parma e con gli Uffici Comunali coinvolti in attività che possono interferire con la salvaguardia e la sopravvivenza degli animali. La nuova figura dovrà, a cadenza annuale, riferire in Consiglio circa l’attività svolta. Resterà in carica tre anni e lavorerà a titolo gratuito

Fra i compiti riconosciuti, anche quello di assumere iniziative a favore della tutela degli animali presenti in città e promuovere attività culturali ed educative per sensibilizzare i cittadini sui temi della tutela degli animali e per favorire la conoscenza delle norme vigenti, formulare proposte di modifica della normativa vigente e di implementazione della stessa, interagire con le associazioni protezionistiche e con gli enti coinvolti, favorire iniziative per valorizzare il polo integrato animali d’affezione promuovendo anche campagne di sensibilizzazione per l’adozione di cani e gatti ospitati nella struttura.

Eventuali informazioni relative all’Avviso e alla conseguente domanda per la presentazione della candidatura, possono essere richieste alla Referente dell’Ufficio Benessere Animale Moira Balbi all’indirizzo di posta elettronica: m.balbi@comune.parma.it. modulistica e bando qui: https://www.comune.parma.it/comune/avvisi-pubblici/avviso-raccolrta-candidature-Garante-per-la-tutela-degli-anomali_m1045.aspx