Provincia di Reggio Emilia: San Prospero, bellezze della provincia protagoniste

provincia_di_reggio_emilia-stemmaREGGIO EMILIA – Anche quest’anno la Provincia di Reggio Emilia sarà protagonista in occasione della festa del patrono di Reggio Emilia per promuovere le tante opportunità turistiche, paesaggistiche, enogastronomiche e storico-culturali del nostro territorio.

Dalle 10 alle 19 di giovedì 24 novembre, San Prospero, nei pressi di Palazzo Allende in corso Garibaldi le stazioni sciistiche di Febbio, Cerreto Laghi e Ventasso presenteranno ai reggiani le loro splendide località, gli sport sulla neve e l’offerta per la stagione 2017-2018.

Il Gruppo P.A.T. (Parco Appennino Turismo), rete di operatori turistici che promuove l’Appennino del versante reggiano del Parco nazionale, proporrà laboratori di educazione ambientale – Atelier del Parco Nazionale, mercato del contadino, promozione delle attività e delle strutture dell’Appennino e il concorso “Vinci un week end in Appennino” (estrazione ore 17).

Anche i Castelli di Matilde in Appennino (Carpineti, Sarzano, Canossa, Rossena e Bianello) incontreranno la città: dalle 15,15 alle 15,45 si terrà la presentazione del libro “Canossa le leggende di Matilde” di Federica Soncini e Gigi Cavalli Cocchi, con Marina Ligabue, cui seguirà l’anteprima del video “L’ampolla del demonio” del Gruppo Matelda. Dalle 16 alle 16,30, invece, sulla Torre di Rossenella prima e dopo il restauro parlerà l’architetto Franca Manenti Valli

Infine i rifugi dell’Appennino San Leonardo al Dolo, Monteorsaro, Rio Re, Pratizzano e l’associazione Passi da Gigante presenteranno ai reggiani le strutture e i programmi 2017-2018, mentre la Strada dei Vini e dei Sapori – Colline di Scandiano e Canossa, proporrà assaggi e vendita di prodotti tipici delle Colline e dell’Appennino.