Provincia di Modena: “Azione natura” oggi a Marano Maurizio Zanolla

247

Venerdì 24 marzo, alle ore 21.00, l’incontro con Manolo, romantico dell’arrampicata sportiva

Manolo-1MARANO SUL PANARO (MO) – E’ Maurizio Zanolla, conosciuto come Manolo, figura di riferimento dell’arrampicata moderna, il protagonista dell’incontro pubblico in programma a Marano sul Panaro, venerdì 24 marzo al Centro culturale di via 1 maggio (ore 21, ingresso gratuito).

La serata fa parte del cartellone di “Azione natura”, la rassegna di incontri con i protagonisti dell’avventura, dei viaggi in luoghi originali e misteriosi, gli sport estremi e l’alpinismo, promossa da Comune di Marano sul Panaro, in collaborazione con Azimut club e l’Uisp di Modena.
Nel corso della serata Manolo presenta alcuni filmati dal titolo “Un vagabondo in bilico” condividendo con il pubblico la propria filosofia, quasi romantica e distante da un qualsiasi approccio agonistico, di vivere la passione per l’arrampicata.

Manolo è uno dei pionieri dell’arrampicata libera ed uno dei volti più conosciuti di questo sport.

Nel 1986 è’ stato il primo italiano a salire una via d’arrampicata di difficoltà 8b con la via “Ultimo movimento in Totoga” alle Pale di San Martino; sempre sul monte Totoga, sua palestra e laboratorio, ha ripetuto la leggendaria via “Il Mattino dei Maghi” nel 2016 a distanza di ben 35 anni.

Nato a Feltre nel 1958, Manolo ha iniziato ad arrampicare all’età di 17 anni perfezionando una tecnica personale frutto di un approccio soprattutto mentale all’arrampicata.