Provincia di Modena: Zocca, lavori all’incrocio della provinciale 623

25

A Gennaio intervento per migliorare la sicurezza

MODENA – A Zocca sarà realizzato in gennaio un intervento per migliorare la visibilità e la sicurezza dell’incrocio della strada provinciale 623 Vignolese con via Dante Alighieri, via Boccaccio e via Montalbano, all’ingresso del centro abitato di Zocca.

E’ quanto emerso nel corso della seduta del consiglio provinciale di lunedì 28 dicembre, in cui è affrontato il tema dello svincolo della provinciale a Zocca e sul quale i tecnici hanno fatto sapere che stanno predisponendo un intervento di sistemazione dell’incrocio che partirà nelle prossime settimane.

Si tratta di lavori di risagomatura della scarpata di monte che consentiranno una migliore visibilità da parte degli utenti provenienti da Guiglia e che assicurerà maggior fluidità di transito, in un incrocio sul quale convergono attualmente quattro strade, che rappresenta un nodo fondamentale per l’abitato di Zocca .

Sul tema il consigliere Antonio Platis ha presentato un ordine del giorno, mentre il presidente della Provincia Gian Domenico Tomei ha risposto che l’intervento «era già previsto da tempo e si è deciso di procedere con questa soluzione progettuale, in accordo con l’amministrazione comunale di Zocca, poiché l’altimetria del terreno non consente la realizzazione di rotatorie o altre tipologie d’intervento più risolutive».

Oltre a migliorare la visibilità dell’incrocio, i lavori consentiranno anche di rendere più sicuro lo svincolo per chi si immette sulla strada provinciale da parte delle vie comunali, riducendo così i tempi di attesa e di percorrenza del tratto.