Provincia di Modena: Sassuolo, al via la ristrutturazione dell’aula magna dell’istituto Baggi

0
Baggi

In corso il potenziamento degli impianti antincendio

MODENA – All’istituto Baggi di Sassuolo sono partiti, mercoledì 11 agosto, i lavori della Provincia per la ristrutturazione dell’aula magna.

Con un investimento complessivo di 50 mila euro saranno rifatti il pavimento, il palco e tutti gli impianti elettrici; previsto anche un nuovo impianto di illuminazione; i lavori termineranno entro la fine di settembre.

Nell’istituto sono in corso anche i lavori di ammodernamento degli impianti antincendio e di tutti i dispositivi di sicurezza previsti dalla normativa con un investimento di circa 170 mila euro.

Tenendo conto di questi interventi, dei lavori di miglioramento sismico realizzati nel 2016 con la ristrutturazione della palestra e altri lavori di miglioramento strutturale, sull’istituto sono stati investiti in questi ultimi anni quasi quattro milioni di euro.

Fondato nel 1959, il Baggi è una scuola in costante crescita anche grazie ai progetti innovativi proposti al fine di rispondere alle esigenze del territorio e del mondo del lavoro in particolare delle imprese del distretto ceramico.

L’istituto, che il prossimo anno scolastico sarà frequentato da oltre 950 studenti (cinque anni fa erano 700), comprende gli indirizzi Costruzioni, ambiente e territorio, Relazioni internazionali per il marketing, Amministrazione, finanza e marketing e Sistemi informativi aziendali che prevedono strette collaborazioni con imprese ed enti locali.

In vista dell’avvio dell’anno scolastico, la Provincia ha in programma in programma lavori estivi di manutenzione e adeguamento degli spazi sugli diversi edifici delle scuole superiori del territorio provinciale, con un investimento di quasi due milioni e 800 mila euro.

La Provincia gestisce l’edilizia scolastica superiore di 30 istituti scolastici che utilizzano 62 edifici, 25 palestre, oltre 1400 aule e 500 laboratori.