Provincia di Modena: San Cesario lavori sulla strada provinciale 14

13

Corsie ridotte per realizzare una nuova rotatoria

MODENA – A San Cesario, lungo la strada provinciale 14 in un tratto lungo circa 200 metri compreso tra il centro abitato di San Cesario e Spilamberto, partono oggi lunedì 31 ottobre i lavori di realizzazione di costruzione di una nuova rotatoria nell’ambito del progetto della nuova tangenziale, che prevede il tombamento del canale Torbido e che comportano la necessità di istituire un restringimento di entrambe le corsie di marcia, mantenendo comunque il doppio senso di circolazione, fino al termine delle lavorazioni.

Le lavorazioni, che saranno eseguite dalla ditta Frantoio Fondovalle spa di Montese, fanno parte delle opere di realizzazione di una delle tre rotatorie previste dalla nuova tangenziale di San Cesario, che si sviluppa per oltre tre chilometri nel margine est dell’abitato di San Cesario sul Panaro e che prevede, oltre alla costruzione dell’asse principale, la realizzazione di un cavalcavia per il superamento dell’autostrada A1 della lunghezza complessiva di 52 metri, un sottopasso scatolare ad uso ciclabile e due sottopassi di collegamento poderale.

La sede stradale della nuova tangenziale sarà larga complessivamente nove metri, con una corsia per senso di marcia di larghezza pari a tre metri e mezzo e una banchina di larghezza pari a un metro.