Provincia di Modena: Modena, riapre in anticipo il sottopasso di Bagazzano

24
lavori sottopasso

I lavori proseguono sul ponte Panaro sulla sp 255

MODENA Riaprirà martedì 5 luglio, con un mese di anticipo, il sottopasso di via Maestra in località Bagazzano tra Nonantola e Modena, lungo la strada provinciale 255 “Nonantolana”, chiuso dallo scorso 6 giugno per lavori di manutenzione e che avrebbe dovuto riaprire nei primi giorni di agosto.

Ora i lavori proseguiranno sulla parte superiore della strada interessando il viadotto sul fiume Panaro, sul quale è previsto un intervento di manutenzione straordinaria che prevede, tra l’altro, il rifacimento dei giunti di dilatazione e dell’asfalto.

Per consentire la prosecuzione dell’intervento limitando il disagio per la circolazione, lungo quel tratto di strada provinciale 255, da fine luglio si transiterà a un senso unico con direzione obbligatoria verso Nonantola, mentre il transito da Nonantola in direzione Modena sarà deviato sul vecchio ponte di Navicello.

I tecnici della Provincia sottolineano che «si tratta di un intervento non più rinviabile, iniziato ora, anche per approfittare della chiusura delle scuole così da contenere i disagi. Siamo soddisfatti d’aver riaperto il sottopasso con un mese d’anticipo ed ora potremo concentrarci sulla manutenzione del viadotto sul Panaro, che comunque manterremo aperto parzialmente al transito».

Il progetto, che è realizzato dalla ditta Stradedil srl di Palagano, prevede la manutenzione straordinaria del sottopasso e un intervento sul viadotto stesso, con la costruzione di nuovi giunti a pavimento e si concluderà entro il mese di settembre.