Provincia di Modena: Modena, cacciatore multato per il mancato rispetto delle limitazioni anti Covid e del calendario venatorio

18

Sanzioni per 502 auro

MODENA – Un cacciatore è stato sorpreso dalla Polizia provinciale, nella mattina di lunedì 18 gennaio, nelle campagne del comune di Modena mentre cacciava in violazione alle giornate fisse previste dal calendario venatorio per la caccia migratoria.

Inoltre il cacciatore si trovava in un comune diverso da quello di residenza senza un giustificato motivo, facendo scattare la sanzione per il mancato rispetto delle limitazioni anti Covid previste in zona arancione, per un totale di 502 euro di multa.