Provincia di Modena: Modena, al Corni miglioramento sismico palazzina A

7
CORNI

Inizio lavori entro l’estate, intervento da 2,8 milioni

MODENA – È pubblicato il bando di gara della Provincia di Modena per miglioramento sismico della palazzina A dell’Istituto Corni di largo Aldo Moro a Modena, per un importo complessivo di 2,8 milioni di euro.

I lavori, che partiranno entro l’estate del 2023, prevedono interventi puntuali e localizzati sugli elementi strutturali, come ad esempio il confinamento e rinforzo di alcuni pilastri attraverso tessuti in fibra di acciaio, il consolidamento di tutti i nodi non confinati mediante l’installazione di piastre metalliche ancorate con barre filettate, l’installazione di una nuova trave in acciaio nel giunto sismico e l’installazione di un sistema di anti ribaltamento delle strutture dell’edificio.

I tecnici della Provincia fanno sapere che la durata prevista dei lavori è di due anni che comporteranno, per alcuni periodi, lo spostamento dell’attività didattica.

L’importo complessivo dell’intervento di 2,8 milioni di euro è finanziato con fondi Pnrr, con risorse della Provincia di Modena e con il contributo del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.

L’edificio scolastico denominato “palazzina A” del Corni fu terminato nell’anno 1969 costruito dietro la ex fabbrica delle officine, costruito per sostituire la vecchia scuola Regia, nata del 1921 per volontà dell’industriale Fermo Corni e successivamente distrutta dai bombardamenti del 1944 ed è una struttura composta da quattro livelli fuori terra, destinata ad ospitare spazi per l’attività didattica.

La presentazione delle offerte dovrà avvenire entro le ore 12.00 di mercoledì 25 gennaio e il bando è consultabile sul sito della Provincia di Modena al link https://www.provincia.modena.it/la-provincia-informa/avvisi-pubblici/