Provincia di Modena: Amici del cuore donano un defibrillatore alla Polizia provinciale

11

MODENA – Gli Amici del cuore di Modena hanno donato un defibrillatore alla Polizia provinciale. La consegna si è svolta, lunedì 10 maggio, nella sede della Provincia, alla presenza del presidente della Provincia Gian Domenico Tomei, del presidente degli Amici del cuore di Modena Giuliano Alessandrini, del direttore della formazione dell’associazione Pier Luigi Castellini, della comandante della Polizia provinciale Patrizia Gambarini e dell’agente ispettore vicario Pier Luigi De Girolamo.

Il defibrillatore sarà impiegato sui mezzi della Polizia durante le attività di controllo dell’attività venatoria e della pesca e del presidio del territorio.
In occasione della cerimonia è stata sottolineata l’importanza della diffusione capillare di questi strumenti che in tante occasioni si sono dimostrati fondamentali per salvare una vita e dello sviluppo della cultura della prevenzione sanitaria.

Il defibrillatore si aggiunge a quello utilizzato dalla Polizia provinciale in Appennino per soccorrere escursionisti e cittadini in difficoltà, anche nelle zone più impervie, nell’ambito del progetto “Mountain rescue-un cuore di montagna” realizzato dalla Provincia in collaborazione con la Croce rossa di Prignano.