Prossimi incontri al Teatro Testori di Forlì

29
Teodoro Bonci del Bene PH.Federico Pitto

Proseguono le iscrizioni per il corso Shakespeare e per il Club dei Copioni

FORLÌ – Proseguono gli appuntamenti di formazione e gli incontri aperti alla cittadinanza del Teatro Giovanni Testori.

Da gennaio ha preso avvio il corso di teatro tematico su Shakespeare condotto dalla regista, attrice e performer Ivonne Capece, tutti i martedì dalle 19 alle 21. Per tutto il mese di febbraio sarà ancora possibile iscriversi alla lezione di prova.

Torna l’appuntamento con Il club dei copioni: un gruppo di lettura di testi scritti per la scena, in un ciclo di incontri interamente dedicato alla drammaturgia contemporanea nazionale e internazionale, curato da Giuditta Mingucci. Un vero e proprio club del libro dedicato alla drammaturgia contemporanea e alla riflessione intorno alla scrittura per la scena dei nostri giorni.

Dopo il primo appuntamento con Federico Bellini sull’opera di Harold Pinter, domenica 13 febbraio dalle 16 alle 18.30, sarà la volta della scrittura di Ivan Vyrypaev, attore, drammaturgo, regista e sceneggiatore russo, con la guida dell’attore e regista riminese Teodoro Bonci del Bene, che nel 2018 ha pubblicato le sue traduzioni dell’autore per CuePress, in un volume che comprende i testi Ossigeno, Genesi n.2, Illusioni, Ufo, DreamWorks, Ubriachi, Linea solare, Agitazione.

Ivan Vyrypaev è l’autore russo contemporaneo più rappresentato in Europa. Nato a Irkutsk, Siberia, nel 1974, ha scritto più di venti testi teatrali andati in scena anche al Festival di Avignone e al Baryshnikov Arts Center di New York. Le sue opere sono edite in russo, tedesco, polacco, francese e inglese. Ha collaborato alla nascita del Teatro.doc e dal 2013 al 2006 è stato direttore artistico del Teatro Praktika di Mosca. Nel 2016 si è trasferito a Varsavia e ha fondato la casa di produzione WEDA. È anche un affermato cineasta con 6 film all’attivo.

Al centro dell’incontro di lettura e riflessione sarà la pièce Agitazione, una pièce intorno al concetto di autore.

La partecipazione all’incontro è gratuita con prenotazione obbligatoria allo 0543.722456 | mail progetti.teatrotestori@elsinor.net. Posti limitati.

CV TEODORO BONCI DEL BENE

Laureato presso la Moscow Theatre Art School, ha recitato per Teatro delle Briciole e Marche Teatro. Con Fabio Biondi nel 2013 dà vita al progetto “Cantiere Vyrypaev”. Di questo autore mette in scena e interpreta Kislorod per il TTV festival (2014) e Illusioni, che ha debuttato al Vie Festival nel 2015.

Per ERT Fondazione firma la regia di Gioie e Dolori nella vita delle Giraffe di Tiago Rodrigues nel 2018, e nel 2020 quella di Romeo and Juliet melo-drama.
Nel 2018 la casa editrice Cue Press pubblica le sue traduzioni del drammaturgo russo Mikhail Durnenkov, e l’anno successivo quelle di Ivan Vyrypaev.

Nel 2019 realizza un’installazione per Nelumbo, galleria d’arte contemporanea di Bologna, e una performance per V-A-C foundation di Venezia.

Nel 2018 realizza Signor Sindaco! e nel settembre 2020 In Piazza! in collaborazione con la non-scuola del Teatro delle Albe. Queste performance, dedicate ai Sette messaggi al sindaco della mia città di Tonino Guerra, vengono realizzate per il Cantiere Poetico per Santarcangelo, e hanno come protagonista Alice Parma, sindaca di Santarcangelo di Romagna.

Nel 2020, in pieno lockdown debutta Astronave Italia, un progetto sostenuto da ERT Fondazione. Una meditazione pensata per portare in scena un’astronave durante il diffondersi della pandemia.

Nel 2021 è il protagonista e il regista di Dati Sensibili: New Constructive Ethics, un testo di Ivan Vyrypaev sulla catastrofe ambientale prodotto dal Teatro Nazionale di Genova.

Info e prenotazioni

0543.722456 | mail progetti.teatrotestori@elsinor.net

SHAKESPEARE (WE ARE)

Il corso è rivolto a tutti e non ha requisiti di accesso.

Il martedi dalle 19.00 alle 21.

Spettacolo finale presso Teatro Giovanni Testori di Forlì.

COSTO: 200 euro + tessera annuale 10 euro / 120 + tessera annuale 10 euro (14-17 anni)

LEZIONE DI PROVA:

10 euro (la lezione di prova non è impegnativa. Al termine di essa si potrà decidere se iscriversi al corso.)

IL CLUB DEI COPIONI

L’incontro è gratuito. Prenotazione obbligatoria.