Prorogata al 14 ottobre il termine della mostra “Ceramics Now” al MIC di Faenza

FAENZA (RA) – Posticipata al 14 ottobre la chiusura della mostra “Ceramics Now. I grandi artisti della ceramica contemporanea” al MIC di Faenza. Una settimana in più del previsto per potere ammirare la mostra che ha ottenuto un successo straordinario, attirando moltissimi turisti dall’estero.

Realizzata per celebrare i 60 anni del Premio Faenza. Concorso Internazionale della Ceramica d’Arte Contemporanea, espone 53 artisti provenienti da tutto il mondo – dalla Cina agli Stati Uniti, dall’India al Giappone, dalla Nigeria all’Europa – selezionati da 17 curatori internazionali per raccontare il meglio della ricerca attuale nell’ambito della scultura ceramica e indagare sulle prospettive della ceramica contemporanea oggi.

Si possono ammirare opere in ceramica di artisti che non lavorano esclusivamente con la “terra” e che spesso utilizzano e mescolano linguaggi diversi fino a sconfinare nell’installazione e nella performance. Fotografia, video, suono, performance dialogano assieme alla ceramica, ne sono un tutt’uno poetico ed espressivo.

Il 14 ottobre, alle 10.30, il finissage con una visita guidata gratuita seguita da un aperitivo offerto da Caviro.

Nel frattempo molteplici le iniziative di didattica e promozione della mostra.

Andranno in replica le visite guidate d’autore organizzate con personaggi dello spettacolo, finalizzate alla commistione di pubblici diversi attraverso le quali si impara divertendosi.

Il 30 settembre, alle 18.30, torna la visita guidata condotta dall’ironia tagliente dei Panda Project che propongono una visita guidata “d’autore” intelligente e provocatoria. Mentre il 6 ottobre, sempre alle 18.30, verrà riproposta la visita guidata di Maria Pia Timo. Entrambe saranno seguite da un aperitivo gratuito offerto da Caviro.

Infine ogni domenica alle 10.30 visita guidata gratuita (inclusa nel prezzo del biglietto).

La mostra è organizzata grazie al sostegno di Regione Emilia-Romagna, Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio Faenza, Cersaie, Hera e Caviro.

Con il patrocinio di Provincia di Ravenna, Comune di Faenza, Anno Europeo del Patrimonio Culturale, AIC (International Academy of Ceramics), ICOM, 50° Premio Europa Faenza, ICMEA

Partner Tecnico: Officine Saffi

Media Partner: La ceramica moderna e antica

FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE E RELATIVE DIDASCALIE SONO SCARICABILI A QUESTO LINK: https://www.dropbox.com/sh/b63r1cs479pp80t/AACNM6pfEbfozI-eXt1XIJYFa?dl=0

Scheda tecnica della mostra

Titolo: Ceramics Now. I grandi artisti della ceramica contemporanea

Edizione speciale del 60° Premio Faenza

Periodo: 30 giugno – 14 ottobre 2018

A cura di: Sandra Benadretti, Luca Bochicchio, Irene Biolchini, Claudia Casali, Monika Gass, Wendy Geers, Grant Gibson, Tomo Hirai, Jacques Kaufmann, Torbjorn Kvasbo, Alessandra Laitempergher, Elaine Olafson Henry, Jelena Popovic, Urmas Puhkam, Vittorio Amedeo Sacco, Nathalie Shu-ling Chiang, Marco Tonelli.

Dove: MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, Viale Baccarini 19, Faenza (Ra)

Apertura: Dal martedì alla domenica e festivi 10-19. Chiuso i lunedì non festivi e il 15 agosto.

Inaugurazione: 29 giugno, ore 19

Ingresso: euro 10, ridotto euro 7, studenti euro 3