Programma degli asfalti: la Provincia di Forlì-Cesena fa il punto sugli interventi dell’anno 2022

6
foto forlì

FORLÌ-CESENA – La prossima settimana partono nuovi lavori di manutenzione straordinaria sulle strade provinciali. Con l’ultima variazione di bilancio sono stati stanziati ulteriori 500mila euro per intervenire sulle strade del territorio forlivese con lavori di asfaltatura, rafforzamento della fondazione stradale, dove occorre, ripristino del manto stradale ammalorato e segnaletica orizzontale.

“Abbiamo deciso di investire il più possibile sulla manutenzione delle nostre strade cercando di far fruttare al meglio tutti canali di finanziamento aperti a favore delle Provincie. – dichiara Enzo Lattuca, Presidente della Provincia di Forlì – Cesena– Nel 2022, ad oggi, nel territorio forlivese, sono stati realizzati, o sono in via di ultimazione, lavori di pavimentazione e manutenzione straordinaria delle strade per quasi 2 milioni di euro, su 9 strade provinciali. Sono convinto che la qualità della vita di un territorio passi anche dallo stato delle strade che percorrono ogni giorno i cittadini, per andare a scuola, per lavorare, anche semplicemente per passare il tempo libero e questo vale in particolar modo per i comuni collinari.”

Gli interventi, che partiranno da lunedì, riguardano la SP 102 Giaggiolo – Pian Di Spino – Giaggiolo, nel Comune di Civitella, in un tratto di circa 1.500 mt per l’intera larghezza della sede stradale; la SP 94 Castagno, a Santa Sofia,  per circa 3.800 mt per l’intera larghezza stradale; la SP 4 del Bidente nel tratto che intercorre fra l’inizio del Centro abitato di Galeata lato Pianetto e la fine del centro abitato ad esclusione delle tratte sulle quali si è recentemente intervenuti, la SP 3 del Rabbi intervento in tratti discontinui fra il centro abitato di Predappio e il centro abitato di Premilcuore; la SP 52 Villafranca – San Giorgio, nel Comune di Forlì, con ripristini localizzati in particolare nel centro abitato di Villafranca in via XIII Novembre.

“A nove mesi dal mio insediamento come Presidente della Provincia – aggiunge Enzo Lattuca – abbiamo fatto il punto con i consiglieri delegati e i tecnici della Provincia sul primo obiettivo che ci siamo dati: intervenire sulla rete di strade provinciali. Appena arrivato ho trovato una situazione preoccupante, in questi anni le strade di competenza della Provincia sono state trascurate per mancanza di risorse economiche e di personale. Con l’arrivo di nuovi finanziamenti stiamo cercando di recuperare. Gli interventi da fare sono molti. Programmiamo seguendo le segnalazioni degli uffici, dei Sindaci e dei cittadini. Se arriveranno nuovi finanziamenti, entro il mio mandato istituzionale, cercheremo di dare risposta ai disagi accumulati in questi anni. Nella prima settimana di ottobre incontrerò i 30 Sindaci della provincia per verificare gli interventi realizzati e pianificare gli investimenti per il prossimo anno”.