Progetto “Bee Together – Lavoro equo, sostenibilità ed educazione inclusiva in Palestina”

17

municipio di forlìFORLÌ – Il Comune di Forlì è impegnato in qualità di proponente e lead partner nella realizzazione del progetto “Bee Together – Lavoro equo, sostenibilità ed educazione inclusiva in Palestina”, cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna (L.R. 12/2012). Il progetto, grazie alla partnership consolidata con Fondazione AVSI – Cesena, in qualità di co-proponente e la collaborazione con realtà associazionistiche del territorio forlivese ed internazionali quali Lifegate Rehabilitation (Gerusalemme), Istituto Effetà Paolo VI (Betlemme) e Centro di solidarietà Forlì (CDS FORLÌ) prevede azioni volte a migliorare le condizioni di vita della popolazione palestinese nelle regioni di Betlemme ed Hebron, investendo le competenze già consolidate con l’implementazione del precedente progetto “SINERGY”.

L’obiettivo è quello di fornire sostegno e creare opportunità lavorative per persone con disabilità e per le loro famiglie, rafforzando attività micro-imprenditoriali legate al mondo dell’apicoltura, valorizzando allo stesso tempo l’importanza della sostenibilità ambientale, del riuso e del riciclo, nell’ottica di garantire un’educazione a modelli di impresa più inclusivi e sostenibili. Ruolo del Comune di Forlì è quello di “comunicatore” dei risultati del progetto a livello locale e territoriale nei confronti della cittadinanza. Inoltre, una delegazione italiana costituita da due rappresentanti dell’ente ed un membro del Centro di Solidarietà Forlì, prenderà parte ad una missione nei luoghi delle attività progettuali; di fondamentale importanza sarà tale opportunità, in quanto si farà visita ai partner locali e si terranno incontri istituzionali con i Sindaci delle città di Betlemme e Beit Jala ed il Console Generale d’Italia a Gerusalemme.