Prevista nevicata domani in città, allertati tutti i mezzi spargisale e spazzaneve

72

Aperti i servizi educativi e le scuole di ogni ordine e grado

Comune di BolognaBOLOGNA – Dopo l’allerta diffusa da ARPAE che prevede precipitazioni nevose anche in città nella giornata di domani, è scattato il Piano Neve del Comune di Bologna. Sono pronti a partire 37 mezzi spargisale e 196 spazzaneve, oltre alle 39 squadre dedicate alle attività manuali. Gli spargisale vengono attivati prima in collina e poi in pianura per la salatura preventiva delle strade. Gli spazzaneve accenderanno il motore non appena i depositi di neve diventeranno significativi, questo anche per evitare che le lame dei mezzi danneggino l’asfalto delle strade.

Rimane in vigore l’ordinanza che vieta dalle 20 alle 9 la circolazione dei veicoli destinati al trasporto di merci con massa superiore a 7,5 tonnellate (compreso il transito dei trasporti e veicoli eccezionali), sull’intero sistema viario del Comune di Bologna. Qui l’ordinanza integrale

I servizi educativi e le scuole di ogni ordine e grado saranno aperti.

Il consiglio a tutti i cittadini è di preferire il trasporto pubblico al mezzo privato e calcolare i tempi con anticipo, poiché sono possibili rallentamenti sulla viabilità dovuti al passaggio dei mezzi spazzaneve. Occorre limitare all’emergenza l’uso delle auto e, nel caso fosse necessario, di utilizzarle solo se equipaggiate e attrezzate adeguatamente per queste situazioni meteorologiche, e quindi con pneumatici invernali (le cosiddette gomme termiche) oppure, in alternativa, a catene montate.

Inoltre, in presenza di fenomeni nevosi, ricordiamo che vige il divieto di circolazione a ciclomotori, motocicli e quadricicli ed è assolutamente sconsigliato l’uso della bicicletta. Si consiglia inoltre di parcheggiare l’auto in garage, se possibile, per liberare il più possibile le strade. Anche l’abbigliamento è importante: le scarpe vanno scelte con cura per evitare il rischio di cadute.

A tutti i cittadini si ricorda poi l’obbligo di provvedere alla pulizia della neve e alla salatura antighiaccio dei marciapiedi che si trovano davanti ai propri fabbricati.