Premi “Gianni Gaiti” a due studentesse dell’Università di Parma

8

Riconosciuti l’impegno e i risultati di Maria Linda Chiara e Giulia Casoni nell’ambito del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche

PARMA – Si è tenuta nei giorni scorsi, nella sede del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco, la cerimonia di conferimento dei Premi di Studio “Gianni Gaiti”, istituiti per studenti e studentesse del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (CTF) dell’Università di Parma, su iniziativa dell’imprenditore Gianni Gaiti.

I due premi di studio, dell’importo di 2mila euro ciascuno, sono finalizzati a sostenere gli studenti e le studentesse che si sono particolarmente distinti nell’a.a. 2020/2021 per l’impegno dimostrato e per i risultati ottenuti nel percorso di studio universitario in CTF.

La Commissione preposta, formata dai docenti Vigilio Ballabeni, Elisabetta Barocelli e Claudio Curti, in rappresentanza del Corso di Laurea, ha provveduto a stilare la graduatoria di merito nella quale erano presenti 10 candidate/i con rilevante percorso curriculare di studio, assegnando i premi alle due studentesse più meritevoli, ossia Maria Linda Chiara e Giulia Casoni.

Il Direttore del Dipartimento Gabriele Costantino nel corso della cerimonia ha sentitamente ringraziato l’imprenditore Gianni Gaitiper l’attenzione e il sostegno dimostrati nei confronti degli studenti del Corso di Studio, in quanto i premi di studio finanziati testimoniano grande sensibilità e attenzione nei confronti dell’impegno formativo degli studenti e delle studentesse, valorizzando i più meritevoli”.

L’attenzione che Gianni Gaiti ha rivolto agli studenti del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in CTF, secondo Costantino “va nella direzione di riconoscere nell’Università, nel suo valore formativo e nel sistema della sua ricerca un punto di forza per la società, valorizzando il merito e supportando lo sviluppo delle competenze degli studenti e delle studentesse”.