Posato il nuovo ponticello sul Canale della Fame

4
Ponte ciclopedonale canale della fame

Barbieri-Tassi: “Prossimamente l’apertura alla circolazione ciclopedonale in sicurezza”

PIACENZA – È arrivato questa mattina l’atteso nuovo ponte, che in giornata è stato posizionato sul Canale Diversivo Ovest (Canale della Fame), parallelamente a Strada Gragnana, tra Largo Morandi e la tangenziale. I lavori sono proseguiti per tutta la giornata, con l’ausilio di gru e mezzi che hanno permesso di sollevare in completa sicurezza il manufatto e di posizionarlo sugli specifici supporti in sponda realizzati negli scorsi mesi.

“È un intervento che avevamo messo tra le nostre priorità e che oggi compie un altro significativo passo. Nelle prossime settimane verranno completati i collegamenti con marciapiedi e ciclabili già presenti sulle due sponde del canale, così che si possa presto aprirlo alla circolazione, risolvendo definitivamente un problema di sicurezza che era segnalato da tanto tempo dai cittadini e dal consigliere comunale Sergio Pecorara”, sottolineano il Sindaco Patrizia Barbieri e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Marco Tassi. “Strada Gragnana – aggiungono – è un asse viario particolarmente trafficato in entrata e uscita dalla città e la circolazione ciclopedonale è difficoltosa e pericolosa, in particolare in corrispondenza dell’attraversamento del canale. Il ponticello si collegherà alla pista ciclopedonale verso la Veggioletta, mentre dalla parte di Largo Morandi sarà realizzato un passaggio ciclopedonale che permetterà di raggiungere Via Gianelli in sicurezza e, da qui, fino alla Scuola Calvino”.
Il valore complessivo dell’intervento è di circa 100 mila euro di fondi comunali. Il ponticello, in legno lamellare è di tipologia analoga a quello già presente sul Canale Diversivo Ovest in via dei Bazachi.